lunedì 15 dicembre 2014

VI anniversario di MiL - Messainlatino.it - "Gaudete" con noi

 14 dicembre 2008 - 14 dicembre 2014
III domenica di Avvento - Gaudete in Domino! 



VI  ANNIVERSARIO DI MiL! 

6 anni di MiL:
6 anni di informazione.
6 anni di buone battaglie.
6 anni di piccole vittorie ad maiorem Dei gloriam.
6 anni di tentativi curiali di farci chiudere.
6 anni a servizio della Chiesa
cum Petro e della Tradizione.
Laus Deo
!
GRAZIE PER GLI AUGURI!!!

Correva l'anno Domini 2008 ed era domenica 14 dicembre, III di Avvento. Santa Romana Chiesa celebrava la Domenica Gaudete e annunciava al mondo la gioia per il Signore ormai vicino. E noi davamo inizio ad una nuova avventura, pubblicando on line il nostro primo post di MiL (link).

E ieri, 14 dicembre (domenica Gaudete proprio come allora), ricorreva il nostro VI anniversario di attività. Con la stessa gioia, siamo orgogliosi per quel poco di di bene che il Signore avrà voluto operare attraverso MiL, grazie all'impegno di quanti, in questi 6 anni, stanno collaborando con noi per la santa causa della Tradizione e della Chiesa Cattolica.
Grazie ai nostri amici su Facebook (2.296 nel gruppo) e e grazie per i 4.180 "mi piace" sul nostro profilo e per i 1.989 mi piace sulla nostra pagina!

Così avevamo festeggiato il nostro primo anniversario : "MiL - un anno di vita"

Ci affidiamo nuovamente al Santo Nome di Maria, a cui è dedicato il nostro blog, e alle Vostre preghiere, perchè il nostro umile lavoro sia sempre ad maiorem Dei gloriam.

Buona Giornata e buon proseguimento per il prossimo anno, se lo vorrete, insieme con noi.

E grazie per le numerossisimi auguri che da ieri ci inviate o via mail (redazione@messainlatino.it) o tramite Facebook o su  Tweeter @messainlatino

Redazione MiL

34 commenti:

  1. Sono stato per un certo periodo un assiduo frequentatore; poi avevo abbandonato, proprio causa la degenerazione dei commenti, tanto che credevo aveste bloccato proprio per questo motivo i vari interventi. Vi auguro inizi per voi - e per noi - una nuova e proficua 'epoca' ad maiorem Dei gloriam.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì caro Stefano, c'è stato un periodo in cui avevamo inibito i commenti.
      Ora speriamo che la lezione sia servita e che i lettori possano esprimere il loro pensiero, anche in dissenso dal nostro e dalla gerarchia, ma pur sempre nel rispetto delle persone e delle norme.

      Elimina
  2. complimenti.. avanti così,
    Gianni

    RispondiElimina
  3. Complimenti per i commenti e per la saggia decisione di lasciarne la responsabilita' ai sngoli autori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!
      (responsabilità non sempre manifesta con sapienza)

      Elimina
  4. Auguri di buon compleanno. Sappiate che il vostro sito è fatto veramente bene ed è una guida splendida per chi ama la Messa di sempre e vuole informazioni sul mondo della Tradizione.
    Grazie

    RispondiElimina
  5. Complimenti a tutti! Spero sia l'inizio di una cavalcata che ci accompagnerà in questi anni tribolati per la Fede!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ... ma come l'inizio?? E' da sei anni che abbiamo inziato ;)

      Elimina
    2. Ho sbagliato termine! Che sia solo il prologo di questa cavalcata!! :-)

      Elimina
  6. Auguri e grazie per l'impegno quotidiano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, è abbastanza impegnativo ma tra tutti riusciamo ad essere sempre attivi e sul pezzo, ogni giorno! E questo grazie a due o tre fedelissimi! Siamo una bella squadra!

      Elimina
  7. grazie per lasciare libertà di commento e riflessione.
    Buon compleanno,
    dagli ortodossi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se a volte questa libertà viene abusata da lettori stolti e inopportuni.
      Siamo lusingati che i fratelli dell' "altra" Chiesa, la sola a potersi definire tale oltre a quella Cattolica (come ebbe a definire Benedetto XVI) ci leggano! Grazie a voi.

      Elimina
  8. Grazie di esistere e di questi 6 anni trascorsi...ad multos annos e continuate ad essere le sentinelle di cui la Chiesa Cattolica ha tanto bisogno! Viola (da Savona)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Speriamo di poterlo sempre essere, insieme ad altri bravi cattolici coraggiosi e resistenti (non è cosa semplice!).
      Un caro saluto a mons. Lupi, che dopo tutto non è così contrario alla Tradizione (ma caso mai all'abuso e alla strumentalizzazione che a volte se ne fa).

      Elimina
  9. Buon anniversario...
    vince

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo, ci spiace ma dobbiamo cancellare il tuo messaggio.

      Elimina
    2. Auguri e buon proseguimento anche dalla Sardegna (aldilà che nonostante tanti buoni Vescovi e Sacerdoti, la S. Messa Vetus ordo sia pressoché sconosciuta). Giorgio

      Elimina
  11. anche se non sempre sono d'accordo, fate un ottimo lavoro. Potete essere orgogliosi. Penso che uno dei motivi del vostro successo sia che non siete ideologici (come altri siti).
    Quindi bravi, grazie e tanti auguri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro anonimo.
      Sì infatti: anche molti vescovi e preti a noi avversi hanno dovuto riconoscere che non siamo ideologici, nè estremisti, nè mai sopra le righe. E ci riconoscono il merito di autocritica (con tanto di correzione e scuse) qualora sbagliamo.
      Si forse è per questo che ci leggono in tanti. Grazie degli auguri e del riconoscimento. Ci fa piacere e ci sostengono in questo lavoro molto impegnativo (per cui non di rado siamo stati fatti bersaglio da critiche e angherie).
      Speriamo di continuare così e di essere sempre fedeli alla Tradizione nel modo giusto e AMDG.

      Elimina
  12. Grazie MiL!
    Il vostro lavoro è molto importante soprattutto perchè riuscite ad essere un importante collettore di notizie riguardanti la Chiesa e la Tradizione.
    Senza di voi avrei approfondito più difficilmente la mia conoscenza sulla Tradizione (anche perchè la maggiorparte dei preti non ne parla...) e come me penso molti altri fedeli, soprattutto frai i giovani!
    E' importante unire le forze, fare rete, conoscere e far conoscere, diffondere le notizie e la conoscenza della Tradizione che, per la sua Bellezza, riconquisterà i fedeli più lontani e il posto che Le spetta dopo anni di perversione e abbandono...
    Diffondere la Tradizione vuol dire evangelizzare nel suo significato più bello e profondo perchè la Tradizione, attraverso i santi, i martiri, fino agli apostoli e a Maria Santissima, ci porta direttamente a Gesù che è Immagine e Verbo di Dio!
    La Tradizione è cattolica (universale) perchè riguarda tutti gli uomini di tutti i luoghi, ma anche (e forse soprattutto!) di tutte le epoche!
    Grazie ancora MiL perchè offrite un servizio molto importante alla Chiesa!
    Ad Majorem Dei Gloria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Giacomo,
      grazie delle belle parole, che ci commuovono, ma non ci faccia montare troppo la testa! :)
      Ci fa piacere, scherzi a parte, che il nostro misero lavoro sia stato di aiuto e importante. E speriamo che porti buoni frutti. Perchè è dai frutti che si vede se la pianta è buona. Tutto amDg!

      Elimina
  13. I risultati sono stati tutto sommato molto positivi, nonostante parecchie pur giustificate defezioni. Certo è venuto spesso meno lo slancio iniziale, dei primi anni intendo, che andrebbe riscoperto, coltivato, ravvivato, ma come ho sempre scritto, nella serietà che impone un'attenta benché faticosa moderazione. Forse, se libere da persecuzioni di fastidiose ed anche violente zecche, altre firme ricche di cultura generale e specifica potrebbero tornare, a tutto vantaggio del blog e di noi che abbiamo sempre bisogno di apprendere.
    Buon lavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
    2. Grazie, esimio prof. Pastorelli! Lei è una delle punte di diamante di questo blog. Immagino il bene che fa insegnando nel "nostro" amatissimo seminario di Gricigliano, fonte di preparati e santi sacerdoti, a.m.D.g.
      (Viola)

      Elimina
    3. Beh, Viola, non sono esimio, e ai "miei ragazzi" do quel poco che ho e che lo scarso tempo concessomi mi consente di dare. Certo molto affetto che loro ricambiano vedendomi un po' come un nonno.

      Elimina
  14. Dio benedica il Vostro apostolato, di voce che grida nel deserto!

    RispondiElimina
  15. Grazie, Roberto, per accettare i miei commenti e avere pazienzia con me. Desidero a questo stimatissimo blog lunga vita e copiose Benedizione di Nostro Signore.
    I verita, GRAZIE !
    Cordialmente,
    JOSE RICARDO.

    RispondiElimina
  16. Grazie di tutto e auguri per il nuovo anno! Cerchiamo tutti di dare una mano a questo sito

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.