Post in evidenza

URGENTE APPELLO AI GRUPPI STABILI ITALIANI: comunicateci conferme o variazioni alle vostre Messe

ABBIAMO URGENTE BISOGNO DEL VOSTRO AIUTO!  Viste le ultime notizie sulla CEI e sulle risposte dei Vescovi  sul Summorum Pontificum i...

domenica 15 novembre 2020

Sondaggio sulla Messa in Latino: secondo Rorate Caeli sarebbe andato bene

Vi ricordate il sondaggio che lo scorso marzo 2020 la CdF ha inviato a tutti i vescovi del mondo (su esplicito desiderio, parrebbe, del Santo Padre)?  (Si veda qui il nostro primo post sull’argomento, qui la versione italiana inviata ai vescovi italiani ad aprile 2020, e qui la notizia di una possibile ingerenza della Presidenza CEI nell’avocare a sé le risposte episcopali per inviare alla CdF solo una sintesi (vera?) degli ordinari della Penisola. Qui poi un commento di Andrea Grillo e qui un commento canonistico).
Ebbene: apprendiamo dal sito Rorate Caeli due notizie: la felice iniziativa di Una Voce che ha inviato alla CdF un resoconto della situazione della Messa antica in 52 paesi (364 diocesi). 
Apprendiamo inoltre - e sta qui la notizia importante - che le fonti di Rorate sono abbastanza fiduciose sul quadro generale che sarebbe uscito dalle risposte dei vescovi di tutto il mondo. 
Ciò nonostante non tiriamo ancora nessun sospiro di sollievo perché sappiamo l’autoritarismo del Sommo legislatore che sarebbe ben capace di infischiarsene, delle risposte dei vescovi, qualora davvero positive. Anzi: temiamo che piccato proprio da questo inatteso risultato, si scagli senza pietà sul povero motu proprio.

Per i nostri lettori anglofoni inoltre, in fondo all’articolo indichiamo i link a cui far riferimento per la lettura della rivista interessante di Una Voce. 

Roberto


[…] Si può leggere un bel articolo sullarisposta della Foederatio Internationalis Una Voce (FIUV) all'indagine dei vescovi del mondo sulla Messa tradizionale svolta dalla CDF pubblicata recentemente sulla rivista della FIUV: Gregorius Magnus 10.

Essendo da poco tornato da Roma, posso dire da più fonti che quanto hanno detto i vescovi

sull'EF nelle loro diocesi non è affatto negativo e nessuno sembra aspettarsi risultati negativi da questo sondaggio. Tuttavia, la FIUV ha anche presentato alla CDF un rapporto, che copre 364 diocesi di 52 paesi, delle esperienze dei fedeli tradizionali, sia sul loro preferire la Messa tradizionale o semplicemente circa le richieste, per completare la prospettiva dei vescovi del mondo.

Gregorius Magnus ha anche molto altro di interesse che spero apprezzeranno i lettori, compresi estratti di riviste cattoliche tradizionali di tutto il mondo, alcune pubblicate in inglese per la prima volta.

È ora disponibile come pdf qui.

Per la prima volta, e grazie alla sponsorizzazione della Latin Mass Society (Inghilterra e Galles), è disponibile anche per la lettura su ISSUU, che ottimizza i contenuti per la visualizzazione su dispositivi mobili. Puoi scaricare l'app o guardarla sul web.

Link diretto a Gregorius Magnus 10 su ISSUU qui.

Link a Gregorius Magnus su ISSUU con le ultime tre edizioni qui.

Gli indirizzi e-mail possono essere aggiunti alla lista di distribuzione di Gregorius Magnus qui.

2 commenti:

  1. state vendendo la pelle dell'orso prima di averlo ucciso...

    RispondiElimina
  2. Non Metuens Verbum16 novembre 2020 16:45

    Esito di un sondaggio. Non vi ha insegnato niente l'esito delle elezioni in USA ?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.