martedì 6 giugno 2017

Rosario di riparazione a Varese il 17 giugno per il gay pride

I fedeli di Varese ci informano che il prossimo sabato 17 giugno si terrà a Varese il "Varese Pride", ennesimo atto di propaganda della dittatura omosessualista. 
Alcuni di loro di buona volotà, con la volontà di opporsi a questo nuovo sfegio all'Ordine naturale creato da Nostro Signore, pur non potendo organizzare una processione come quella di Reggio Emilia, intendono riunirsi a pregare per riparare ai peccati prima di tutto propri e poi di tutta l'umanità. 
Il vicario ha chiesto loro di desistere, ma alle richieste palesemente sbagliate ed ingiuste è dovere disobbedire, e con piacere quindi diamo notizia che l'appuntamento sarà alle 15.00 sul sagrato della Basilica di S. Vittore a Varese per la recita del S. Rosario.

Roberto

5 commenti:

  1. "l vicario ha chiesto loro di desistere.."

    VERGOGNOSO!!

    RispondiElimina
  2. Avanti avanti! Opporsi sempre!

    RispondiElimina
  3. Non so se avete visto la mappa dei gay pride in tutta Italia, ce ne vorrebbero di rosari......invece preferiscono tacere per buona pace e buon vicinato coi gai sindaci promotori, al massimo le spostano al mare, laddove si può.....

    RispondiElimina
  4. La vita del cristiano è una lotta! Mai desistere!

    RispondiElimina
  5. il rosario è la nostra arma più potente è nessuno lo ouò impedire io in quell'ora recito il santo rosaro in comunione con voi grazie per quello che fate

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.