venerdì 2 aprile 2010

Consummatum est


Les petites Heures du Duc de Berry, Bilioteca Nazionale di Francia, Parigi

3 commenti:

  1. Ti adoro, o Croce + Santa
    > Coroncina alla Santa Croce, in suffragio alle Anime Purganti. Si
    > tratta di una pia pratica, benedetta e raccomandata dai Pontefici
    > Adriano VI e Gregorio XIII. E' ritenuta sentenza pia e probabile, una
    > tradizione, secondo la quale, il recitarla davanti ad un Crocifisso o
    > ad una Croce, in giorno di venerdì, liberi cinque anime dal
    > Purgatorio, tranne il venerdì Santo, giorno in cui ne libererebbe 33.
    > Ci si serva di una normale Corona del Rosario.
    > DEUS in auditorium meum intende
    > r) Domine, ad adiuvandum me festina
    > Gloria Patri
    > Requiem
    > [sul grano grande]Pater Noster
    > sui grani delle Ave Maria, [facendoli scorrere come per le Ave
    > Maria], si recita 10 volte la seguente giaculatoria:
    > Ti Adoro, o Croce Santa, che fosti ornata dal Corpo Sacratissimo del
    > mio Signore, coperta e tinta dal suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro,
    > o mio DIO, posto in Croce per me. Ti adoro, o Croce santa, per amore
    > di Colui che è il mio Signore. Amen.
    > Requiem
    > Gloria Patri
    > Si ripeta cinque volte, completando così il giro della Corona e si
    > concluda con cinque Ave Maria
    >
    >
    >
    > _._,_.___
    > __,_._,___
    >

    RispondiElimina
  2. Ti adoro, o Croce + Santa
    > Coroncina alla Santa Croce, in suffragio alle Anime Purganti. Si
    > tratta di una pia pratica, benedetta e raccomandata dai Pontefici
    > Adriano VI e Gregorio XIII. E' ritenuta sentenza pia e probabile, una
    > tradizione, secondo la quale, il recitarla davanti ad un Crocifisso o
    > ad una Croce, in giorno di venerdì, liberi cinque anime dal
    > Purgatorio, tranne il venerdì Santo, giorno in cui ne libererebbe 33.
    > Ci si serva di una normale Corona del Rosario.
    > DEUS in auditorium meum intende
    > r) Domine, ad adiuvandum me festina
    > Gloria Patri
    > Requiem
    > [sul grano grande]Pater Noster
    > sui grani delle Ave Maria, [facendoli scorrere come per le Ave
    > Maria], si recita 10 volte la seguente giaculatoria:
    > Ti Adoro, o Croce Santa, che fosti ornata dal Corpo Sacratissimo del
    > mio Signore, coperta e tinta dal suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro,
    > o mio DIO, posto in Croce per me. Ti adoro, o Croce santa, per amore
    > di Colui che è il mio Signore. Amen.
    > Requiem
    > Gloria Patri
    > Si ripeta cinque volte, completando così il giro della Corona e si
    > concluda con cinque Ave Maria
    >
    >
    >
    > _._,_.___
    > __,_._,___
    >

    RispondiElimina
  3. Ti adoro, o Croce + Santa
    > Coroncina alla Santa Croce, in suffragio alle Anime Purganti. Si
    > tratta di una pia pratica, benedetta e raccomandata dai Pontefici
    > Adriano VI e Gregorio XIII. E' ritenuta sentenza pia e probabile, una
    > tradizione, secondo la quale, il recitarla davanti ad un Crocifisso o
    > ad una Croce, in giorno di venerdì, liberi cinque anime dal
    > Purgatorio, tranne il venerdì Santo, giorno in cui ne libererebbe 33.
    > Ci si serva di una normale Corona del Rosario.
    > DEUS in auditorium meum intende
    > r) Domine, ad adiuvandum me festina
    > Gloria Patri
    > Requiem
    > [sul grano grande]Pater Noster
    > sui grani delle Ave Maria, [facendoli scorrere come per le Ave
    > Maria], si recita 10 volte la seguente giaculatoria:
    > Ti Adoro, o Croce Santa, che fosti ornata dal Corpo Sacratissimo del
    > mio Signore, coperta e tinta dal suo Preziosissimo Sangue. Ti adoro,
    > o mio DIO, posto in Croce per me. Ti adoro, o Croce santa, per amore
    > di Colui che è il mio Signore. Amen.
    > Requiem
    > Gloria Patri
    > Si ripeta cinque volte, completando così il giro della Corona e si
    > concluda con cinque Ave Maria
    >
    >
    >
    > _._,_.___
    > __,_._,___
    >

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.