venerdì 6 dicembre 2019

Ripubblicata l'Enciclica contro il modernismo d S. Pio X


Pubblicata l'8 settembre 1907, la Pascendi Dominci Gregis di san Pio X è conosciuta come l'enciclica contro gli errori del modernismo, una teoria filosofica laicista che all'interno della Chiesa aveva cercato di conciliare la fede con la filosofia e l'epistemologia moderna, sostenendo l'evoluzione - e quindi la modificabilità - dei dogmi.
Con una introduzione di Roberto de Mattei.
Luigi

1 commento:

  1. I modernismo con le sue confuse ideologie che, in realtà volevano subdolamente sovvertire la Chiesa, con proposizioni spesso chiaramente anticristiane, con l'assurdo pretesto di conciliare il cristianesimo con la moderno pensiero laicista, è stato giustamente condannato d a Pio X che ha difeso la Chiesa dalla disgregazione fino al CVII il quale con l'ideologia del dialogo, fino alla tolleranza e il compromesso, ha spalancatole porte dove come in una cloaca entra di tutto ed escono mostri ideologici. Non esiste contrasto tra fede e ragione così come tra fede e scienza, problema risolto dai grandi pensatori medioevali.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.