venerdì 24 novembre 2017

Francia: una Messa antica settimanale nel 90% delle diocesi.

Se da un lato si apprendono le "profezie" di San Giovanni Paolo II circa la "conquista" islamica (già in atto, ahinoi!), dall'altro ci consolano le ottime notizia provvidenziali, riporate da Cordialiter (22.11.2017): nel 90% delle diocesi francesi si celebra almeno una Messa antica alla settimana! Ormai la crepa nella diga si è ingradita... 
E molti fedeli sono giovani e ciò fa ben sperare! Si vede che schiere di fedeli cattolici ha riscoperto finalmente il vero significato della Messa: il memoriale del Sacrificio di N.S.G.C. sul Calvario (come ha ricordato il papa qualche giorno fa) e trova nel rito antico la forma più consona ed adatta alla celebrazione mistica di tale mistero di fede. 
Avanti così!
Roberto

In circa il 90% delle diocesi francesi la Messa tridentina viene celebrata almeno una volta a settimana. Ormai in Francia il movimento tradizionale è un fiume in piena che dilaga e abbatte le ultime strenue resistenze delle anziane e rattrappite truppe moderniste. Sono sempre più numerosi i fedeli transalpini che scelgono di nutrire la propria anima abbeverandosi alla pura fonte del Santo Sacrificio della Messa celebrato col "Missale Romanum" di San Pio V. Il fatto che a sostenere la Messa tridentina siano prevalentemente i giovani, consente di pronosticare che la forte avanzata della liturgia tradizionale sia destinata a proseguire senza sosta, anche perché le vegliarde truppe moderniste si stanno assottigliando sempre di più, e quindi le ultime sacche di resistenza verranno spazzate via nel giro di breve tempo. Ormai è evidente che la “Linea Maginot” modernista è stata sfondata! La lotta continuerà senza tregua sino a quando il diritto dei fedeli a poter vivere “l'esperienza della Tradizione” non sarà garantito dappertutto.

4 commenti:

  1. Confortante evento ! Papa Benedetto, nel suo viaggio in Francia, dove tenne il suo famoso discorso al Collegio Des Bernardins, esortò i vescovi francesi a non opporsi alla celebrazione tradizionale. Quei vescovi, al contrario di quelli italiani, fermi ed ottusi, hanno capito che i giovani ne hanno abbastanza dei demagoghi proliferati nella Chiesa dal CVII in poi.

    RispondiElimina
  2. In Francia hanno la misura già colma....noi non ancora, o forse, ahimè, non ci arriveremo mai.

    RispondiElimina
  3. Douce FRANCE,que Dieu te bènisse.

    RispondiElimina
  4. Dovrebbe essere OBBLIGATORIA in ogni parrocchia altro che in ogni diocesi!!!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.