lunedì 7 marzo 2016

Juventutem Svizzera è stata ricevuta dal Nunzio Apostolico mons. Gullickson

Pubblichiamo la cordialissima lettera inviata dalla Foederatio Internationalis Juventutem al nuovo Nunzio Apostolico in Svizzera, dopo le proteste dei cattolici progressisti elvetici a seguito della nomina di un diplomatico, a loro dire, troppo "tradizionalista".
Juventutem ha indirizzato a mons. Gullickson parole di cordiale benvenuto, di indiscusso sostegno e accorato incoraggiamento. 
Il Nunzio si è copiaciuto di accordare, come richiesto, un'udienza per ricevere il 03.03.2016 una delegazione di Juventutem e si è intrattenuto due ore, rivolgendo alcuni incoraggiamenti come di seguito riportati.
Un plauso all'attività feconda di Juventutem e  un augurio di buon lavoro al Nunzio a cui esprimiamo il nostro sostegno
Roberto
Egregia redazione
La Fœderatio Internationalis “Juventutem” (fondata a Berna 2004) di solito rende visita ad ogni venuta di un nuovo Nunzio.
Questa volta specialmente per il fatto della lettera aperta contro Mons. Gullickson.
Sono sempre i soliti accusatori, come all’epoca con Mons. Haas.
“Juventutem” è lieta di porgerGli il benvenuto-sostegno in udienza, il 3. Marzo 2016 ore 11:00.
Il gruppo “Basta” é composto di persone di età già avanzata,
mentre “Juventutem” è composta di giovani in tutto il mondo, la media è tra i 16 – 38 anni di età.
Ringraziando la Previdenza, si aggiungono in continuazione nuovi gruppi,
specialmente dopo l’udienza da Papa Emerito Benedetto XVI (1° Settembre 2014).
Cordiali saluti
Cosimo D. Marti

Di seguito la lettera del Nunzio e la foto dell'incontro.









Di seguito le parole del Nunzio Mons. Gullickson, in una foto coi delegati di Juventutem: C. D Cosimo Damiano Marti e Nicola  Molinara.
………"Come segno della vostra devozione verso il Sacramento dell'Eucaristia, la vostra Federazione Juventutem Internazionale ha scelto come emblema un ostensorio……

…Rinnovo quindi il mio incoraggiamento per un vostro progresso nella pietà e nell'amicizia cristiana attraverso la tradizione romana della Chiesa.
Possiate trovare una santificazione sempre più profonda, che vi renda testimoni calorosi dell'amore di Cristo nella comunione della sua Chiesa….

…Insieme alla mia benedizione…."

4 commenti:

  1. Altra conferma che i giovani, stanchi di essere turlupinati da modernisti,marcusiani,preti novatori sessantottini, non accettano più le ideologie contro la tradizione che, nell'ultimo mezzo secolo, li hanno solo danneggiati nelle loro vere aspirazioni. ( E.F.)

    RispondiElimina
  2. Altra conferma che tanti giovani, stanchi di essere turlupinati e stumentalizzati da modernisti, marcusiani, preti novatori etc, non accettano più le ideologie contro la tradizione che li hanno solo danneggiati nelle loro aspirazioni. ( E.F.)

    RispondiElimina
  3. Bravi questi giovani che sanno andare contro corrente

    RispondiElimina
  4. Bravi questi giovani che sanno andare contro corrente

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.