mercoledì 3 giugno 2015

Il Papa al Card.Sarah "voglio che continui la buona opera nella liturgia iniziata da Benedetto XVI" (Sacramentum Caritatis e Summorum Pontificum)

Buono !!! Da appendere in tutte le chiese ed episcopi!!!
Dal messaggio che il cardinale Robert Sarah ha inviato ai partecipanti al convegno Sacra Liturgia Usa (New York 1-4 giugno)
«[…] Quando il Santo Padre mi ha chiesto di accettare l’incarico di prefetto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, ho chiesto: “Santità, come vuole che eserciti il mio ministero? Cosa vuole che faccia come prefetto di questa Congregazione?”. 
La risposta è stata chiara. “Voglio che continui a implementare la riforma liturgica del Concilio Vaticano II”, ha detto, “e voglio che continui la buona opera nella liturgia iniziata da Benedetto XVI”.
Amici, voglio che mi aiutiate in questo compito. 
Vi chiedo di continuare a lavorare per raggiungere gli obiettivi che il Concilio si era prefisso nella liturgia (cfr. Sacrosanctum Concilium ), e per portare avanti il rinnovamento liturgico promosso da Benedetto XVI, specialmente attraverso l’esortazione apostolica post-sinodale Sacramentum Caritatis del 22 febbraio 2007 e il motu proprio Summorum Pontificum del 7 luglio 2007 [...]».

Fonte : Rorate Caeli  tramite Il Timone



QUI alcune  foto del secondo giorno del Convegno sulla Liturgia a New York e della Santa Messa Solenne ( in terzo ) celebrata da Padre Sean Connolly, prete novello dell'Arcidiocesi di New York, ordinato il 23 maggio di quest'anno, che ha poi impartito la benedizione sacerdotale. 
Una cosa "normalissima" per la realtà ecclesiale statunitense ( scevra dalle piccolezze curiali italiane, fatte di ripicche e di ricattucci contro i giovani preti che si sentono legati alla tradizione liturgica...).  
Negli USA dopo la pubblicazione del Motu Proprio "Summorum Pontificum" le celebrazioni nel ritus antiquior  sono aumentate considerevolmente nelle parrocchie come delle Cattedrali.

2 commenti:

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.