Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

mercoledì 17 maggio 2023

Partecipazione record per il #Pellegrinaggio Parigi-#Chartres per la #Pentecoste2023! "Numeri mai visti prima" #NDC2023

"né Traditionis Custodes, né tanto meno il rescritto che restringe l'uso del rito tradizionale sembrano frenare i fedeli.
Al contrario, i pellegrini in cammino a Pentecoste non saranno MAI stati così numerosi!"

Così, in un tweet  dal tono giustamente trionfalistico, l'associazione di Notre-Dame de Chrétienté (che ogni anno a Pentecoste organizza il grande Pellegrinaggio a Chartes), annuncia entusiasta  che quest'anno si è registrato un numero di iscrizioni mai visto prima!  Saranno più di 16.000 i pellegrini che da Parigi cammineranno fino a Chartres il prossimo week end di Pentecoste) 27-29 maggio 2023.
(Per capire di cosa stiamo parlando e per avere un'idea dei numeri e dell'età dei pellegrini negli anni passati, si veda, qui (2010), qui (2011),  qui (2012),  qui (2013), qui (2016),  qui (2018), qui (un bilancio 2018-2019-2020); qui virtuale causa covid (2020) qui (2021); qui  e qui (2022).
Per altre foto basta cercare su MiL l'etichetta dedicata al "Pellegrinaggio a Chartres". 
  
La Notizia e interviste per quest'anno 2023 si possono leggere nell'articolo di Aleteia, che qui riproponiamo in un estratto:

"Mai visto!” si rallegra Odile Téqui, responsabile della comunicazione di Notre-Dame de Chrétienté . L'associazione, che lo scorso anno ha festeggiato i suoi 40 anni, sta attirando sempre più pellegrini. Se per sette anni le fila sono cresciute del 10% ogni anno, come spiegato lo scorso anno da Jean de Tauriers, presidente dell'associazione, il 2023 registra un incremento del 33%, costringendo gli organizzatori a chiudere le iscrizioni quindici giorni prima del pellegrinaggio. 16.000 pellegrini si preparano a raggiungere Chartres il 27, 28, 29 maggio, contro i 12.000 dell'anno scorso.

Mentre resta stabile il numero di sacerdoti e religiosi (300 persone) e di pellegrini stranieri (1.400 da 21 Paesi diversi), sono soprattutto gli adulti (10.000) e le famiglie ad ingrossare la colonna dei pellegrini, la cui età media quest'anno è di 20,5 anni. E questo senza contare il capitolo degli “Angeli Custodi”,  pellegrini non camminanti che si uniscono spiritualmente al pellegrinaggio, che quest'anno sono passati da 5.000 a 6.000.

"Una partecipazione del tutto storica", osserva Odile Téqui. “La liturgia tradizionale sembra rispondere ad una sete – forse accresciuta negli ultimi tempi – di trascendenza, di un solido catechismo, di calma e di profondità. Anche i nuovi convertiti o riconvertiti che vengono al pellegrinaggio testimoniano la realtà gioiosa e accogliente che vi trovano”.

2 commenti:

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione