Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

lunedì 23 gennaio 2023

NOSTRE INFORMAZIONI di mons. Eleuterio Favella: nota sugli esercizi spirituali della Curia Romana

La settimana incomincia con una doverosa e quantomai opportuna nota, di cui non ci saremmo accorti se il diacono Ambrogio Fidato, segretario di S.E.R. Mons. Eleuterio Favella, non ce ne avesse reso puntualmente ed immediatamente edotti.
La comunicazione odierna segue al comunicato della Sala Stampa della Santa Sede in cui si legge che «il Santo Padre invita i Cardinali residenti a Roma, i Capi Dicastero ed i Superiori della Curia Romana, a vivere in modo personale un periodo di Esercizi Spirituali, sospendendo l’attività lavorativa e raccogliendosi in preghiera dal pomeriggio di domenica 26 febbraio al pomeriggio di venerdì 3 marzo, prima settimana di quaresima. In quella settimana saranno sospesi tutti gli impegni del Santo Padre, compresa l’Udienza Generale di mercoledì 1º marzo» (QUI, ripreso da MiL QUI).
Sempre devotamente grati a Sua Eccellenza Reverendissima per il rinnovato privilegio della sua considerazione nel volerci segnalare alcuni documenti che altrimenti passerebbero inosservati o non verrebbero evidenziati come dovrebbero.

L.V.

NOSTRE INFORMAZIONI

A seguito di voci inconsulte e contraddittorie diffusesi ieri subitamente, la Prefettura della Casa Pontificia, con nota diramata stamani dalla Sala Stampa della S. Sede, ha precisato che il S. Padre ha dato facoltà agli Em.mi sigg. Cardinali, ai prelati palatini, ai vescovi presenti in Roma ed agli altri chierici e religiosi che vi hanno partecipato, di organizzarsi personalmente per il previsto periodo di EE.SS. poiché egli, rispettando la consuetudine imposta dall’attuale pontificato, si recherà egualmente ad Ariccia, ma non presso la Casa del Divin Maestro ed in occasione della ben nota Sagra della Porchetta.


Nessun commento:

Posta un commento

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione