Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

martedì 5 ottobre 2021

Joseph Shaw nuovo presidente della Federazione Internazionale Una Voce

Dalla pagina Facebook di Una Voce Spagna (e QUI).
Luigi

JOSEPH SHAW, NUOVO PRESIDENTE DELLA FEDERAZIONE INTERNAZIONALE UNA VOCE (FIUV)
Nella giornata di ieri si è svolta l'Assemblea Generale della Federazione Internazionale Una Voce, che si convoca bianualmente per l'elezione di nuovo Consiglio e presidente.
Don Felipe Alanís Suárez, finora presidente, ha cessato la sua carica avendo adempiuto i tre mandati ai quali lo statuto limita la presidenza della Federazione Internazionale in una stessa persona.
L ' Assemblea Generale, che si è tenuta telematicamente con presenza di molti paesi dei cinque continenti, ha eletto come nuovo presidente il Dottor Joseph Shaw, che negli ultimi anni è stato Segretario della FIUV e che è anche presidente della Latin Mass Society d'Inghilterra e Galles.
Sono stati scelti anche i nuovi consiglieri della Federazione, che sono i seguenti:
D a Monika Rheinschmitt (Pro Missa Trindentina)
D. David Reid (Una Voce Canada)
D. Jack Oostveen (Ecclesia Dei Delft)
D. Oleg-Michael Martynov (Una Voce Russia)
D. Fabio Marino (Una Voce Italy)
D. Felipe Alanis Suarez (Una Voce Mexico)
D. Jarostaw Syrkiewics (Una Voce Polonia)
D. Patrick Banken (Una Voce France)
D. D Joao Silveira (Una Voce Portogallo)
Sabato prossimo si terrà il tradizionale ′′ Open Forum ", con conferenze aperte al pubblico e che sarà anche online. Metteremo il link allo stesso, con maggiori informazioni, affinché chiunque voglia possa essere incorporato.
Da Una Voce Spagna facciamo le nostre congratulazioni al Dott. Joseph Shaw, il cui percorso ed eccellente lavoro è ben noto a tutti gli amanti della liturgia tradizionale, e auguriamo il meglio, sia a lui che alla Federazione, per i prossimi due anni di mandato, così come apprezziamo l'enorme lavoro di Don Felipe Alanís davanti alla FIUV, che tanti e tanto buoni frutti ha dato.