Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

venerdì 18 dicembre 2020

La forza della Messa tridentina, ancora una volta riconosciuta dal New York Times (l'esempio di San Roch a Parigi)


Dagli amici di Rorate Caeli (QUI), un articolo interessante sull'attenzione dedicata, ancora una volta, dal New York Times alla Messa tridentina.
Molto bene, tanti piccoli passi verso una diffusione sempre più ampia e capillare.
Sulle Messe in rito antico a Parigi  (quante e dove sono) si veda anche il nostro pregresso post QUI.
AZ





Rorate Caeli del 11.12.2020

La forza della Messa tridentina,
ancora una volta riconosciuta dal New York Times

È sempre incoraggiante vedere i media mainstream osservare la bellezza e la vivacità della Messa tradizionale latina e delle sue comunità. Il New York Times, che ha già citato in precedenza la forza della Messa tradizionale latina in Francia, lo ha fatto di nuovo, questa volta nell'ambito dell'osservazione che le chiese sono gli unici posti dove si può ascoltare musica dal vivo durante le chiusure del coronavirus:


Ogni domenica, a San Rocco, conosciuta come la "chiesa degli artisti", si celebra una messa tridentina, la tradizionale messa latina che è stata la norma fino all'introduzione delle funzioni in lingua volgare alla fine degli anni Sessanta. La Messa tridentina non è esattamente una messa a misura di pubblico: tanto per cominciare, i sacerdoti la celebrano per la maggior parte rivolti verso l'altare, con le spalle ai fedeli.

Tuttavia, ha i suoi affezionati. La folla della prima domenica di dicembre è stata tra le più grandi che ho visto al chiuso dall'inizio della pandemia. Almeno 400 persone hanno riempito San Rocco, con una distanza sociale limitata e nessuna applicazione dalla regole "della mascherina".


Il pezzo completo (completo dei suoi jab) può essere letto QUI.