domenica 26 maggio 2019

Cosa NON devono fare i parroci (e le monache) alle elezioni

Si tratta di Pierandrea Giochi, Parroco parrocchia Santa Maria Assunta di Montecassiano (Macerata). 
Sembra che sia stato qualche giorno fa  in occasione di un matrimonio (richiesto dagli sposi?)
Ci dicono pure che sia un bravo prete, ma veramente siamo stufi di questa new wave ecclesiale che porta voti al mulino di abortisti, massoni e burocrati europei (con Zingaretti e Bonino ascari di più Europa).

Come diceva Totò, "è ora di finiamola". Si occupino di portare gente in chiesa, di pregare e di difendere i valori che non si possono negoziare: che non sono i migranti, gli euroburocrati e il climate change.
QUI un altro esempio di idiozia di monache di clausura a Bergamo.
Luigi