giovedì 5 ottobre 2017

Nuova messa antica a Cagliari

Karalitana Societas Sancti Benedicti
 Gruppo stabile dei fedeli della Santa Messa Tradizionale, Cagliari

domenica 1° ottobre 2017 

 COMUNICATO STAMPA

Cagliari, Santa Messa feriale in forma straordinaria
da mercoledì 4 ottobre


    I fedeli di Cagliari affezionati alla liturgia tridentina avranno un’altra messa nella forma straordinaria del rito romano il primo e il terzo mercoledì di ogni mese, oltre a quelle celebrate la domenica e nelle festività di precetto. Si comincia il 4 ottobre, festa di San Francesco d'Assisi, alle 8 mattutine. Celebra don Fabrizio Porcella, parroco di Sant'Avendrace, nella chiesa nella chiesa di Sant'Avendrace, intitolata al santo che è stato vescovo di Cagliari, vissuto nel I secolo d. C.
    Si narra che l’edificio sacro sia nato proprio nel luogo dove Avendrace morì nell’anno 77, dando il suo nome alla chiesa e all’intero rione.
    Nel capoluogo sardo dal 2008 la Basilica Magistrale di Santa Croce, nel quartiere Castello, ogni domenica e nelle feste di precetto ospita la messa cantata in rito antico.

Da questa settimana e per due volte al mese, a partire dal giorno consacrato a San Francesco, patrono d’Italia, sarà possibile seguire la Santa Messa in forma letta anche la mattina di un giorno feriale nella chiesa di Sant'Avendrace.

7 commenti:

  1. L'importante è che non si tratti di quel prete che anni fa da seminarista a Roma aveva calunniato un parroco romano. Non è il caso che a celebrare la Messa tradizionale siano personaggi quanto meno discutibili come quello o come uno finito ad Albenga e accusato di aver ucciso un canonico a Trieste.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vera calunnia è la lingua velenosa che ha scritto le cose di cui sopra: nesssuno ha calunniato un parroco romano. Così si è espressa in modo infallibile la legge e così è.

      Elimina
  2. Molto, molto bene! Si ordini altro Malox per i modernisti!

    RispondiElimina
  3. Vorrei segnalare all'attenzione della Redazione di MIL la notizia straordinaria della Messa in rito antico che verrà celebrata, secondo il Motu Proprio Summorum Pontificum, dal Vescovo di Reggio Emilia in persona, Mons.Massimo Camisasca, a Correggio (RE) Venerdì 13 Ottobre 2017, in occasione del centenario di Fatima. Dopo la Messa in rito antico, Mons.Camisasca ha persino organizzato una processione per le vie cittadine. E' un evento straordinario per tutti i cattolici. Qui tutte le informazioni: http://summorumpontificumcorreggio.blogspot.it/2017/10/131017-correggio-messa-prelatizia-nel.html

    RispondiElimina
  4. *errata corrige: non "vescovo" di Cagliari, ma "Arcivescovo". Ab initio et ante saecula.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arcivescovo, Metropolita e Primate della Sardegna e della Corsica.

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.