sabato 19 febbraio 2011

Preti in pianeta e manipolo no, ma con parrucche da drag queen sì.

Stanti così le cose, con l'imminente '(d)Istruzione' sul Summorum Pontificum limiteranno il Motu Proprio sulla liturgia antica.

Però finora nessuna Istruzione contro le profanazioni delle celebrazioni eucaristiche "creative", contro le S. Messe "moderne".

Perché si denigra la FSSPX, o i sacerdoti di sensibilità tradizionale e fedeli a Roma, ma nessuno mai punta il dito, condanna, rimuove o sospende a divinis i preti eretici e modernisti come tanti ce ne sono?

Ai curiali che sono autori del programmato fallimento del Summorum Pontificum, chiediamo una cosa: guardate il video qui sotto (le parole sono in portoghese ma le immagini son fin troppo eloquenti e raccappriccianti) e diteci il perchè. Perchè la S. Messa in latino no, ma la Santa Messa celebrata da un prete gay, con parrucca e abito (sotto la stola) da drag queen sì? Perchè? Perchè tanto esplicito e diabolico accanimento contro la S. Messa in V.O.? Ve lo chiediamo ancora una volta: "Perché? Che male vi ha fatto?"


.
.
In nome del Cielo, non vanificate il Motu Proprio!

Occupatevi dei veri scandali (che sono questi preti drag queen, ad esempio, e non certo i preti in pianeta, che pregano rivolti coram Deo come si è pregato per secoli!).

Roberto

37 commenti:

  1. Questa mattina mi state facendo soffrire,  cosa è diventata la Chiesa di Cristo, come è potuto accadere che in 46 anni è accaduto  tutto questo?

    Le ultime notzie anche sul muto proprio, stanno ofuscando la mia ammirazione e speranza in Benedetto XVI e mi stanno avvicinando ad alcune idee della FSSPX.

    Preghiamo che la chiesa ritorni Chiesa e che il Signore cacci questi finti preti.

    RispondiElimina
  2. Eppure la Ss. Vergine aveva detto..."in Portogollo si conserverà il dogma della fede...etc..."

    sono i preti che fanno l'opera delle tenebre e tentano con ogni sforzo di indebolirLo e distriggerLomnelle anime.

    Quello che più addolora è che le mosse, dirette o indirette, anche col solo tollerante silenzio, partono dai vertici.
    Questa presunta (d)instruzione del MP sarà soltanto un'ulteriore conferma...
    "il santo padre avrà molto da soffrire"

    RispondiElimina
  3. Quanto visto è sufficente per poter aggiungere una sola parola!

    RispondiElimina
  4. Il servizio si riferisce sicuramente al Brasile e non al POrtogallo.
    Qualcuno potrebbe tradurre i testi del servizio?
    I fedeli - ormai inconsapevolmente traviati - si son pronunziati a favore di simili pagliacciate blasfeme?

    RispondiElimina
  5. Cantuale Antonianum19 febbraio 2011 12:28

    Amici scandalizzatissimi, se le vostre informazioni sulle Istruzioni sono simili a questa notizia, non siete molto aggiornati: vi informo, se non lo sapete da altre fonti, che il<span> padre Pinto in questione è stato rimosso e sanzionato</span> per le sue dottrine scandalose e assolutamente eretiche (prima ancora che per il suo assurdo folklore ballerino indigesto),<span> nel lontano 2006, verso aprile se non ricordo male, quindi ben oltre un anno prima di Summorum Pontificum.</span> State tranquilli che i vescovi sono lenti come dinosauri (non c'è dubbio), ma non sono così ciechi e poco attenti al loro gregge come alcuni li dipingono. E comunque... le porte degli inferi non prevarranno...

    RispondiElimina
  6. O mamma.. vedendo il video mi chiedo...ma da quale spacciatore si serve??

    Quanto agli allarmi(=NON "ISMI" ) la Redazione fa bene a renderli pubblici, tuttavia confidiamo davvero nel Signore il quale non permetterà la distruzione del lavoro portato già avanti da Benedetto XVI, Suo Vicario non certo per un "caso"... ;)

    Elementi PERVERSI e di perversione come quello visto nel video, e di tanti altri settori in modalità di apostasia, ci sono sempre stati e sempre ci saranno... non fanno testo, si aggiungono solo ai tanti mali che la Chiesa deve combattere... tremo all'idea della mole di compito ingrato che deve fare il Vescovo di quella Diocesi, preghiamo per lui e tanti altri!
    Non dimentichiamo che la prima messa SATANICA fu ad opera di un monaco alla fine del 1700....prima di allora non c'era neppure la piaga del satanismo... i TEMPI STRINGONO, i segni dei tempi sono limpidi per chi vuole vedere... leggete la beata Caterina Emmerich ;)

    Sembra un OT ma non lo è:
    da un pò di tempo stanno facendo alla televisione, dopo il dott. House, una serie sempre ambientata in un ospedale americano.... la sconvolgente trama non sono i malati di turno, ma le singole storie dei medici protagonisti: UN PORCAIO di prima categoria...
    oramai è DIVENTATO NORMALE ambientare i protagonisti in situazioni omosessuali, come se fosse la situazione più naturale di questo mondo.... E SONO PURE CREDENTI nel telefilm... e i colleghi di lavoro che naturalmente appoggiano e sostengono il tutto e fra i protagonisti c'è anche una ebrea non praticante.... singolare il fatto che vengano proposti ai spettatori certe situazioni sottolineandone LA PROVENIENZA RELIGIOSA... la quale naturalmente è immersa in un SINCRETISMO sfacciato e LUSSUREGGIANTE e dove il reale problema del malato di turno viene affrontato come se i GLI EROI E I SALVATORI di quel corpo fosse appunto L'UOMO, senza mai considerare un riferimento a Dio...

    Siamo in un mondo SENZA DIO!! non mi meraviglia che un sacerdote come nel video, si dimentica di essere NEL mondo ma di NON essere del mondo... mi SCONCERTA piuttosto la sfacciatagine di rendere tale pervesione PUBBLICA e pubblicamente come una volontà divina...
    Appare CONSOLIDATA al nostro tempo la profezia di san Paolo:
    <span>Verranno giorni in cui non si sopporterà più la sana dottrina, ma per il prurito di udire qualcosa, gli uomini si circonderanno di maestri secondo le proprie voglie, rifiutando di dare ascolto alla verità per volgersi alle favole!! (2Tim 4, 3-4).</span>

    RispondiElimina
  7. Muahahahahah! Che risate! Certo che in Brasile hanno il carnevale nel sangue!!!

    RispondiElimina
  8. Redazione di Messainlatino.it19 febbraio 2011 12:53

    Ce lo auguriamo davvero, che le informazioni che abbiamo sul motu proprio divengano presto non più aggiornate.
    Quanto al video, se hai informazioni un po' più precise, aggiungo una precisazione in calce al post di Roberto: quel che ci dici ci solleva.
    Enrico

    RispondiElimina
  9. A parola del frate basta.

    RispondiElimina
  10. Beh...e' normale che alla massoneria, nemica giurata della Chiesa, dia fastidio tutto cio che la fonda. Altrimenti come distruggerla.?..ci hanno messo secoli per riuscire ad entrare in Vaticano e poter distruggere le fondamanta! Distruggi il rito , il culto, la parte centrale e fondante del Cristianesimo ed hai distrutto la religione. Come si denuncia il demonio, cosi' si deve denunciare la massoneria , sopratutto quella ecclesiale. Entrambi cercano di essere nascosti per lavorare meglio. Si sa' che il Demonio fa' di tutto per far credere che non esista . Pertanto, se non li si accusa , se non li si provooca, se non li si addita...si fa' il loro gioco. Accusandoli e provocandoli li scopri dalle loro reazioni sempre scomposte...ed anche i lupi travestiti da agnello perdono le staffe ed il controllo e passano alla persecuzione plateale che li smaschera , quello di cui la stessa massoneria ha paura , ecco perche' si nasconde, si camuffa prendendo tempo e distruggendo ..... ecco perche' preferiscono il silenzio. Noi dobbiamo urlarlo.

    Comunque preoccupiamoci dello scandalo anche della comunione nella mano e la profanazione delle particole come sull'inchiesta di Pontifex:

    http://www.pontifex.roma.it/index.php/opinioni/laici/6789-comunione-sulla-mano-sacrileghe-profanazioni--fatti-storici-parte-due

    RispondiElimina
  11. Filippo (eretico subito, santo mai!)19 febbraio 2011 13:14

    Caterina, se non ti piacciono il dott. House e Grey's anatomy, non li guardare e basta. In ogni caso, mi spiace darti una delusione ma vedi, gli omosessuali esistono anche nella realtà, non solo nei telefilms. E ci sono anche medici omosessuali, insegnanti, postini, operai, avvocati etc. Magari anche tra i visitatori di questo blog ci sono delle persone con tendenze omosessuali; mi meraviglierei del contrario. Magari qualcuno dei tuoi familiari è omosessuale e non può dirtelo perché pensa che reagiresti come una bigotta piccolo-borghese.

    RispondiElimina
  12. <span>"Se Roma può perire, cos'altro ci resta di sicuro?", di sicuro ci rimane la grande promessa: NON PREVALEBUNT!</span>

    RispondiElimina
  13. ma mi faccia il piacere !19 febbraio 2011 13:47

    che esistano gli omosex non c'è dubbio, ma che sia un fatto <span>normale</span>, bhé, quasto mi spiace ,ma proprio NO !  Nonostante quello che si va predicando negli ultimi anni, e tacciatemi pure di omofobia, se vi scarica la coscienza (o bigotto"piccolo-borhese", che poi se mi spiegherà quale insulto sia...). Che qualcuno possa avere tendenze omosessuali è nella natura delle cose, che dia sfogo a queste tendenze con rapporti sessuali è PECCATO, che questo diventi esempio, baluardo del progresso, della conquista sociale, ecc... è ABOMINEVOLE..

    RispondiElimina
  14. Scusate ma questo prete NON PUO' ESSERE CATTOLICO! Quella Messa NON E' CATTOLICA!!!!!  >:o >:o >:o >:o >:o

    RispondiElimina
  15. che schifo , il video, ma più ancora le notizie che trapelano sulle possibili d-istruzioni del motu proprio. Non si sa più  cosa pensare !
    Concordocon chi parla alla massoneria ecclesiastica fortemente insinuata in vaticano e ai vertici di moltissime diocesi, oggi se non sei massone, nella maggior parte dei casi, non diventi vescovo, L'alternativa è essere completamente scemo e ateo, come ad esempio il  mio vescovo di bergamo, gente così nella massoneria non ce la vogliono ,ma concorrono benissimo alla causa. Questa purtroppo è la tristissima verità io prego perchè Dio liberi il gregge dai lupi famelici che lo divorano. Non dimentichiamo che lo strumento di smantellamento della chiesa di Cristo da parte dei massoni sono i movimenti , in primis i neocatecumenali.
    Ed ora stiamo a vedere che succede
    PS: saprete chi sono quando sentirete parlare di qualche prete che passa alla FSPX

    RispondiElimina
  16. Quel prete oltre che omosessuale travesto è anche pazzo, vedete come grida concitato dall'altare.

    RispondiElimina
  17. Brasile ??????????????????? invito tutti a pubblicare indirizzi di parrocchie e nomi di preti in Italia dove si predica l'eresia e dove si fanno liturgie pagliaccesche e blasfeme , altro che carnevale di Rio

    RispondiElimina
  18. ah...ma ...è così si che si usa a Rio  de Janeiro; beh, tutto normale, la chiamano inculturazione.
    PAESE CHE VAI, Messa che trovi, no ?
    Sempre in nome del concilio 21.mo, ovviamente.

    RispondiElimina
  19. Filippo (eretico subito, santo mai!)19 febbraio 2011 14:46

    Non si dice "pazzo", si dice "affetto da turbe psichiche"; e non è una colpa essere malati di mente!

    RispondiElimina
  20. Filippo (eretico subito, santo mai!)19 febbraio 2011 15:00

    "Normale"significa che un dato fenomeno è " nella norma". Non mi pare che l'esistenza di persone con tendenze e comportamenti omossesuali sia un fenomeno extra-ordinario. Quindi è normale. Che poi alcuni facciano finta di non sapere o che non sappiano, è un conto, ma sostenere che un fenomeno sia "anormale" solo perché è in contrasto coi precetti morali di una determinata religione,  questo è irragionevole. Ci sono comportamenti che pur essendo in contrasto con l'etica di una determinata società, non sono affatto innaturali. Il furto, lo stupro, l'assassinio, l'infanticidio, l'omosessualità etc., sono tutti fenomeni presenti anche nel resto del regno animale.  Alcuni fenomeni sono meno frequenti, ma hanno una loro ragion d'essere, anche se non immediatamente comprensibile.

    RispondiElimina
  21. Aria nuova, ventate di novità nel cielo del 20mo sec. soffiarono e tuttora spirano potenti !
    ma questo prurito di udire cose nuove è cominciato proprio con l'apertura del concilio 21.mo, con la sua immensa simpatia per il mondo moderno, quando si sono spalancate tutte le porte e finestre, "per far entrare ventate d'aria fresca", visto che quella  che si respirava dentro la Chiesa da 19 secoli e mezzo, forse non era aria buona, bisognava rinnovarla, vero Caterina ?
    e venne il rinnovamento, promosso mediante il CV2 (v. Suenens) discendendo potente nell'antico Edificio, dalle sue  lontane matrici di    pentecostalismo    e   car<span><span>ismatismo,</span></span>
    che fecero capire d'un tratto a tutti come  "lo Spirito soffia dove vuole" !
    ed anche questa, cara Caterina, è una forma di ebbrezza, che molti HANNO CREDUTO di poter attribuire allo Spirito Santo: in nome del suo   presunto soffio, TUTTO E' permesso !
    e così la santa "ebbrezza" dei 12 Apostoli nel giorno della Pntecoste, agli albori della Chiesa, ha trovato, nel 20.mo e 21.mo secolo dell'era cristiana, la sua grottesca e blasfema caricatura in quest'ebbrezza DIONISIACA, da vero baccanale !
    (....e mi ricorda tanto quella frase "....tutto è permesso" di F. Dostojevski nei Fratelli Karamazov !.....)

    RispondiElimina
  22. speriamo e preghiamo che quanto detto non si avveri . un imput ai vertici preposti al osservazione sul M.P. :
    è stato creato un nuovo organismo per rievangelizzare l'occidente ci state pensando ad obbligare, almeno per ogni diocesi ,la celebrazione della Santa Messa Tradizionale ? questa è la ricetta e la cura da prescriere ai Ns. Vescovi per un ritorno alla credibilità del sacro .  

    RispondiElimina
  23. Filippo (eretico subito, santo mai!)19 febbraio 2011 15:52

    Qualcuno sa tradurre ? Sarei interessato a conoscere la risposta dell'ultima intervistata.

    RispondiElimina
  24. Gentile  Filippo....la sua....filippica sul fatto che anche tra i miei familiari ci sarebbero omosessuali, ma non lo direbbero per timore delle mie reazioni, è un gadget vecchio strausato....cambi almeno tattica per sostenere le sue stravaganze.... ;)
    La TENDENZA omosex è vecchia quanto LA PROSTITUZIONE E L'ABORTO, ed esiste da quando il Peccato Originale è entrato nel mondo... così come esiste la dura condanna da parte di Dio ben descritta nell'Antico e Nuovo Testamento....
    Il fatto che io sia libera di NON guardare certi film, non mi preclude il diritto di PARLARNE.... e non mi preclude il diritto di condannare questa tendenza a rendere tutto NATURALE ciò che è perversione anche attraverso dei telefilm i quali sono molto dannosi se a guardarli sono appunto specialmente adolescenti....

    Il diritto che ho di condannare, infine, non è LA TENDENZA....MA L'ATTO.... ed è quello che ho fatto, se poi ha letto diversamente, è un suo problema, non mio!
    Ciò che lei crede, pensa e spera, non mi riguarda e non mi interessa, potrà solo aumentare la mia preghiera, rafforzando il DOVERE di condannare ciò che è male ed è peccato grave!

    RispondiElimina
  25. Redazione di Messainlatino.it19 febbraio 2011 16:46

    Questo è un blog religioso, dunque è ovvio che vi si definisca anormale qualche cosa che è contrario alle norme della religione che vi si professa.
    Se cerchi un blog filosofico devi cercare altrove.

    Sebastiano P.

    RispondiElimina
  26. Caterina altre ad insegnare teologia in qualsiasi seminario cattolico, ammesso che ce ne siano ancora, puoi anche prendere la cattedra do morale.... complimenti la tua è una risposta sintetica e completa

    RispondiElimina
  27. claudio sinclair19 febbraio 2011 19:24

    Meno male che quel tizio lo hanno cacciato a pedate: mi sono quasi sentito male guardando il filmato!

    RispondiElimina
  28. Paolot é per me a volte difficile restare in equilibrio ma mi sforzo di farlo. Mi sforzo come te di pregare sempre per il papa e sperare! Lo dico da fsspx che lo critica un giorno si e uno no (sai il purgatorio che mi toccherà fare un giorno...). Primo perché non sappiamo quali intenzioni reali ci siano dietro i suoi atti, secondo perché in ogni caso non spetta a noi microscopici bloggers tirare conclusioni che non ci spettano.

    Pero' bisogna anche essere lucidi ed é non solo lecito ma anche normale essere nel tuo stato di sofferenza... ci sarebbe da preoccuparsi del contrario.

    RispondiElimina
  29. I like !!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  30. Cara Redazione, se hanno veramente (speriamo) già cacciato nel 2006 questo clown e cercate un rimpiazzo
    ecco cosa é successo quelche giorno fa' a Saint Gratien (40 km circa a nord di Parigi)

    http://gloria.tv/?media=130126 questo di clown l'hanno cacciato ?

    RispondiElimina
  31. Giovanni Mandis19 febbraio 2011 21:18

    è NORMALE anche che i MALATI SI CURINO e NON che VADANO IN GIRO A DIRE DI ESSERE SANI.

    RispondiElimina
  32. Filippo, lei ha sbagliato blog. Vendola non ha ancora vinto le elezioni. Le leggi contro l'"omofobia" non sono ancora state emanate. Quindi se cerca i consensi dei sodomiti, vada sul sito dell'Arcigay o simili. Tolleriamo gli interventi dei modernisti, ma l'apologia dei pervertiti proprio no.

    RispondiElimina
  33. Ah era una Messa? Pensavo fosse qualche GayPride....

    RispondiElimina
  34. Non mi stupisce per niente che tu non abbia capito un bel piffero di quello che volevo dire. Cosa c'entrano Vendola e l'Arcigay ?  Non mi stanno simpatici.

    RispondiElimina
  35. <span>Non mi stupisce per niente che tu non abbia capito un bel piffero di quello che volevo dire. Cosa c'entrano Vendola e l'Arcigay ? Che apologia  avrei fatto?</span>

    RispondiElimina
  36. Sperando che la Chiesa ritorni alle sue origini, la prima cosa da fare è: Ripulire tutte la chiese dal marciume esistente, e poi Riconsacrarle tutte se devono continuare a essere lugo di culto religioso!!!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.