domenica 22 marzo 2009

¡Arriba España!

Mappa dei luoghi in Ispagna dove si celebra la Messa tradizionale (in verde) e di quelli ove un gruppo stabile si è costituito e la domanda (in arancione). CAVEAT: il titolo di questo post è, ci dicono, un motto franchista (anche se lo vediamo spesso usato, specie in contesti calcistici, in modo innocentemente patriottico). Per par condicio, associamo allora a quel motto un altro, sempre in castigliano, di opposta tendenza politica: Hasta la victoria, siempre. Da applicare, beninteso, pur esso alla diffusione della Santa Messa in forma straordinaria.




4 commenti:

  1. La Redazione mi consenta una nota estrinseca e marginale: l'idea della mappa è pratica, perchè offre un quadro immediato. Che ne direste di inserire nel sito di Messainlatino una carta con la situazione dell'Italia?

    RispondiElimina
  2. E un'altra nota, ancora più estrinseca e marginale: non potreste correggere le disascalie delle opere d'arte che mostrate nella colonna a destra del blog, riportando i vari Titian e Raphael al nome reale di Tiziano, Raffaello, ecc.? Anche l'arte ha la sua tradizione (se ne sono accorti persino quei "barbari" anglosassoni della National di Londra!).

    RispondiElimina
  3. I nomi sono in inglese perché quello è un servizio automatico generato da qualche sito estero.

    Circa l'idea della mappa: ottima, non c'è qualcuno dei lettori che abbia voglia di prepararla e di mandarcela per la pubblicazione?

    RispondiElimina
  4. Non per essere masochista, ma non è una mappa esaltante... Dove si dice che c'è un gruppo stabile che ha chiesto la messa tradizionale bisogna leggere che alla richiesta i vescovi si sono voltati dall'altra parte? E dove c'è il colore azzurro (a occhio e croce mezza Spagna...) significa che lì della messa tradizionale non importa niente a nessuno? Ad ogni modo mi auguro che la mappa diventi a poco a poco tutta verde!

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.