Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

domenica 22 marzo 2009

¡Arriba España!

Mappa dei luoghi in Ispagna dove si celebra la Messa tradizionale (in verde) e di quelli ove un gruppo stabile si è costituito e la domanda (in arancione). CAVEAT: il titolo di questo post è, ci dicono, un motto franchista (anche se lo vediamo spesso usato, specie in contesti calcistici, in modo innocentemente patriottico). Per par condicio, associamo allora a quel motto un altro, sempre in castigliano, di opposta tendenza politica: Hasta la victoria, siempre. Da applicare, beninteso, pur esso alla diffusione della Santa Messa in forma straordinaria.




4 commenti:

  1. La Redazione mi consenta una nota estrinseca e marginale: l'idea della mappa è pratica, perchè offre un quadro immediato. Che ne direste di inserire nel sito di Messainlatino una carta con la situazione dell'Italia?

    RispondiElimina
  2. E un'altra nota, ancora più estrinseca e marginale: non potreste correggere le disascalie delle opere d'arte che mostrate nella colonna a destra del blog, riportando i vari Titian e Raphael al nome reale di Tiziano, Raffaello, ecc.? Anche l'arte ha la sua tradizione (se ne sono accorti persino quei "barbari" anglosassoni della National di Londra!).

    RispondiElimina
  3. I nomi sono in inglese perché quello è un servizio automatico generato da qualche sito estero.

    Circa l'idea della mappa: ottima, non c'è qualcuno dei lettori che abbia voglia di prepararla e di mandarcela per la pubblicazione?

    RispondiElimina
  4. Non per essere masochista, ma non è una mappa esaltante... Dove si dice che c'è un gruppo stabile che ha chiesto la messa tradizionale bisogna leggere che alla richiesta i vescovi si sono voltati dall'altra parte? E dove c'è il colore azzurro (a occhio e croce mezza Spagna...) significa che lì della messa tradizionale non importa niente a nessuno? Ad ogni modo mi auguro che la mappa diventi a poco a poco tutta verde!

    RispondiElimina