Post in evidenza

Elenchi dei Vescovi (e non solo) pro e contro Fiducia Supplicans #fiduciasupplicans #fernández

Pubblichiamo due importanti elenchi. QUI  un elenco coi vescovi contrari, quelli favorevoli e quelli con riserve. QUI  un elenco su  WIKIPED...

mercoledì 27 dicembre 2023

Vescovi di Angola e Mozambico in rivolta contro Fiducia Supplicans #fernández #francesco #fiduciasupplicans

Anche Angola, Mozambico e Sao Tomè contro la benedizione dei sodomiti e degli adulteri conviventi.
QUI Observador.
Ad oggi molti vescovi hanno già dichiarato che non applicheranno il documento vaticano, lo  vietano ai loro sacerdoti e rifiutano di impartire le benedizioni indicate dalla Fiducia Supplicans:
qui l'elenco 


1. Conferenza episcopale del Ghana;
6. Conferenza episcopale del Benin;
13. Il cardinale Ambongo, presidente della SECAM, ha chiesto che tutte le conferenze episcopali africane dicano che non accettano il documento (QUI);

Luigi C.

24 dicembre 2023, VOA portoghese

I vescovi della Conferenza episcopale di Angola e São Tomé (CEAST) si sono ribellati apertamente contro papa Francesco, affermando in un comunicato che non benediranno le “coppie irregolari”.

In un comunicato, i vescovi hanno espresso “perplessità” rispetto alla decisione del Papa, avendo deciso che queste benedizioni non verranno impartite in Angola e São Tomé perché “creerebbero un enorme scandalo e confusione tra i fedeli”.

Recentemente il Papa ha deciso che i sacerdoti possono impartire la benedizione alle coppie dello stesso sesso al di fuori di qualsiasi Messa e senza che ciò significhi riconoscere un matrimonio.

I vescovi della CEAST ritengono però che anche questo creerebbe problemi tra i fedeli cattolici.

«Per quanto riguarda le benedizioni informali per le 'coppie irregolari' (omosessuali), pur essendo un sacramento diverso dalla benedizione liturgica, riteniamo che, nel nostro contesto culturale ed ecclesiale, creerebbero un enorme scandalo e confusione tra i fedeli, ecco perché stabiliamo che non debbano essere realizzati in Angola e São Tomé”, si legge nella nota.

I vescovi affermano inoltre che la Chiesa “non benedice e non può benedire il peccato” e avvertono che l’attuazione di queste benedizioni può aprire la porta ad altre pratiche condannate dalla Chiesa che entrano nei rituali cattolici.

“... Nel nostro contesto potremmo considerare anche i poligami, persone gravemente coinvolte nella stregoneria, nel sincretismo religioso e nella violenza”, affermano i Vescovi della CEAST nel loro comunicato

1 commento:

  1. See also Hungary. https://katolikus.hu/dokumentumtar/fiducia-supplicans---nyilatkozat-az-aldasok-lelkipasztori-jelenteserol

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione