Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

giovedì 1 settembre 2022

San Josemaría e le chitarre "liturgiche", un ricordo bello e significativo

Abbiamo rinvenuto nel web questo video.
Ritrae San Josemaría Escrivá de Balaguer mentre disquisisce in merito alle chitarre "liturgiche".
Eloquentissima la sua lezione!
Per chi non capisse lo spagnolo, offriamo qui di seguito la traduzione, fornitaci dal nostro affezionato amico e lettore, il can. PGPK dell'ICRSS.
AZ


 

 
  
Traduzione:
Domanda della signora: Padre, come fare affinché le nostre comunioni siano più ferventi se, così spesso, ci vediamo così distratti con canti, strumenti, ritmi profani, durante la Santa Messa?
Risposta del Santo: Senti, mia figlia, la seconda parte (della domanda) faccio come se non l'avessi udita perché io non sento altro che canti latini quando vado ...a dare la Santa Comunione o quando sono nel Santo Sacrificio, e non sento che canto gregoriano. A me piacciono tanto le chitarre ma...al loro posto. Tutto con ordine.
La gente giovane non mi si arrabbi, sennò facciamo confusione subito, eh? Sono disposto a "litigare" con la gente giovane. Vi ho benedetto le chitarre tutti i giorni, anche oggi ve le benedirò, ma in chiesa NO!
Quindi, figlia, tu hai ragione, non dobbiamo distrarci.