Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

domenica 13 giugno 2021

Germania: pala d’altare raffigurante la Vergine Maria in jeans e dolcevita suscita polemiche

Una notizia che giunge dalla Germania, riportata dall’agenzia internazionale d’informazione Sputnik: senza parole.

L.V.


Una moderna pala d’altare con l’immagine della Vergine Maria che indossa jeans e dolcevita realizzata dall’artista tedesco Thomas Jessen nella chiesa di St Clemens a Drolshagen ha catturato l’attenzione del pubblico e ha causato grande scalpore tra i fedeli.


«Non mi sarei aspettato la reazione che abbiamo ricevuto a proposito della pala d’altare. Una grande eco nella comunità, una grande eco nei media, nei giornali, anche in televisione, non ce lo aspettavamo per niente», ha detto mercoledì il pastore Markus Leber.

Ha ammesso però che quando ha visto per la prima volta l’immagine della Vergine Maria in jeans era «irritato» e ha avuto bisogno di un po’ di tempo per abituarcisi.
Il pastore ha aggiunto che anche il pubblico ha bisogno di tempo per abituarsi a questa nuova visione di una storia biblica. Ma la cosa più importante, secondo il sacerdote, è il fatto che l’immagine suscita emozioni e causa discussioni sulla fede nella società.

5 commenti:

  1. guarda, mi fido che la pala voglia raffigurare la Beata Vergine, perchè non mi sembra di notare nessun particolare che possa identificare quella donna come la Deipara: non c'è corona di stelle, serpente sotto i piedi, aureola, luce, Gesù vicino a lei... per me è una scena di vita famigliare moderna (probabilmente spacciata come la Sacra Famiglia), e non solo non è arte sacra, ma non è nemmeno arte a tema religioso

    PS il Bild https://www.bild.de/regional/ruhrgebiet/ruhrgebiet-aktuell/zoff-um-altarbild-mutter-maria-steht-in-jeans-auf-einer-leiter-76564504.bild.html#fromWall spiega che raffigura l'Assunzione di Maria, che da all'Apostolo Tommaso (modellato con le fattezze dell'artista) la sua cintura
    detto questo, è un'opera che trasuda zero senso del sacro...

    RispondiElimina
  2. Spero non sia obbligatorio esporla. Se poi basta che causi discussioni sulla fede posso farla anch'io. E gratis.

    RispondiElimina
  3. Non Metuens Verbum14 giugno 2021 06:52

    Beh, c'è di peggio al mondo. Anche i pittori rinascimentali attualizzavano gli abbigliamenti dei loro personaggi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, infatti...è proprio uguale all'arte rinascimentale! Io farei una petizione agli Uffizi perché mandino al macero un paio di Botticelli per sostituirli con questi capolavori.

      (Ma poi il pensionato a torso nudo chi sarebbe? Un vecchietto fermatosi a guardare i cantieri?)

      Elimina
  4. Suscita emozioni e causa discussioni,come una partita di pallone.Col tempo i fedeli del Leber si abitueranno a non andare più in chiesa. Sempre che adesso ci vadano numerosi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.