Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

domenica 27 ottobre 2019

Amazzonia - il risultato del sinodo: un disastro!




Passa, se pur con fatica, la richiesta di ordinazioni sacerdoti dei diaconi permanenti anche se sposati. 
NON passa la richiesta del diaconato femminile, ma quella di uno sviluppo di “ministeri” mulieri; Ora la decisione passa al Papa. 
Ovviamente i media daranno notizia come ora anche per la Chiesa Cattolica (Di rito latino) i preti potranno sposarsi. 
Un disastro! 

https://lanuovabq.it/it/rito-amazzonico-viri-probati-donne-diacono-la-nuova-chiesa-uscita-dal-sinodo



7 commenti:

  1. Uno sviluppo dei "ministeri muliebri": un altro passetto verso il sacerdozio femminile. Lo spirito protestantico vaticanosecondista femminista è paziente ma implacabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. Se non ricordo male fu già molti anni addietro che il famigerato cardinal Martini non escludeva che prima o poi le donne prete avrebbero preso piede nella anche Chiesa cattolica. Martini: te lo raccomando!

      Elimina
  2. Ci penserà Baal Zeboglio con la prossima esortazione Apostatica (già scritta da tanto tempo) a far passare tutto.

    RispondiElimina
  3. La peste dell'apostasia iniziata con Lutero e trasmessa dal modernismo alle nazioni rimaste cattoliche ora sta, implacabilmente, auspice colui che ha arraffato la sede di Pietro, contagiando anche la Chiesa cattolica sempre meno riconoscibile, sfigurata dal male. Dal CVII i vescovi, spettatori dei loro fallimenti ' pastorali ', propongono cervellotici rimedi, in più o meno mala fede che, da oltre mezzo secolo a questa parte si sono rivelati del tutto controproducenti. Quanto al Sinodo, il risultato non poteva che essere sovversivo, visto che è stato convocato e manipolato secondo un copione già prefissato e l'Amazzonia si è, come previsto, rivelato un subdolo pretesto di esigenze locali per sfigurare la Chiesa universale. Ognuno di noi provveda ad affidarsi a sacerdoti di sicura fede e preghi per morire cattolico.

    RispondiElimina
  4. A questo punto spero che il governo decida che la Chiesa di Roma paghi le tasse come tutti noi, specie quelle relative agli immobili, così questo simulacro di Chiesa chiude baracca e burattini in poche settimane. E non se ne parla più.

    RispondiElimina
  5. Un libro utile per ben comprendere tutto quanto: Maurice Pinay, Complotto contro la Chiesa, Effedieffe. E un altro, appena uscito, sul Santo Sacrificio della Messa: Anthony Cekada, Frutto del lavoro dell'uomo, Centro Librario Sodalitium. Buona lettura! Viva Cristo Re!

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione