domenica 29 settembre 2019

Giovanissime studentesse anticlericali contro i Sacerdoti. Signore aiutale!

Guardando questo "scatto" fotografico si rimane senza parole!
AC 

Un Religioso ha argutamente commentato su un social: "Beh prati perché le capre bruchino l'erbetta ce ne sono già parecchi...Comunque non temano, queste signorine, tra non molto i preti cederanno il posto a degli imam illuminati che le ficcheranno in un burqa all'ultima moda e le incateneranno ai fornelli di casa, dopo avergli fatto mangiare il cartello."



3 commenti:

  1. Ma no... perché senza parole? Davvero c'è ancora da meravigliarsi del pecorume cirinnàtico che impuzzolisce l'aria? Delle orde di giovani plagiate dal Pensiero Unico genderista animalista ecologista anticristico? E poi il "bello" deve ancora venire, quando la "misericordia" radicalcomunista bergogliana avrà definitivamente spalancato le amazzoniche porte alla desolazione totale. Per non dire dire del meticciato imbelle e senza spina dorsale di cui il "papa" è strenuo sponsorizzatore.

    RispondiElimina
  2. Ogni volta che arrivano al governo marksisti o massoni loro alleati per l'occasione, si scatena la piazza ben organizzata e pagata per forzare l'approvazione di leggi contro la fede, la morale cristiana e la Chiesa intera. Comunque, diciamo ai preti e soprattutto ai loro vescovi adeguati o apostati che la loro demagogia non ripaga perché i primi bersagli dell'odio a Cristo sono loro anche se appoggiano le ideologie anticristiane.

    RispondiElimina
  3. "dopo avergli fatto mangiare il cartello" a forza di botte s'intende......

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.