martedì 11 dicembre 2018

Messa di Requiem a Besana

Mercoledì 12 dicembre, h. 21

BESANA IN BRIANZA (MB), presso la Basilica Romana Minore, in Piazza Umberto I, 2
S. Messa di Requiem nel 150° anno della morte di mons. Giovanni Corti, primo Prevosto di Besana, celebrata da Don Mauro Manichetti, Prevosto.


Saranno eseguite musiche di W.A. Mozart e J.S. Bach; Orchestra Brianzaclassica; Cori Santa Croce della Basilica di Befana, Formae Cantores di Befana, Canticum Novum di Renate, Schola Cantorum Preda di Verano; Soprano: Chiara Pederzani, Alto: Anna Beretta, Tenore: Enrico Vigano, Basso: Thiago Beretta; Direttori, Angelo Modellini e Gianluca Origgi.


3 commenti:

  1. Peccato si sia rivelata essere una Novus Ordo in latino, per la mancata autorizzazione a celebrare la Messa Vetus Ordo...

    RispondiElimina
  2. Mi accodo alle "rimostranze" dell'Anonimo (00.29): purtroppo la Santa Messa celebrata ieri era una Messa Novus Ordo in Rito Ambrosiano con le parti della stessa in lingua latina (ovvero il Messale di Paolo VI). La celebrazione è risultata alquanto pasticciata, con inserimento di parti "alla Romana" e con molti abusi (es. utilizzo di Diacono e Suddiacono "decontestualizzati"). Nel finale della celebrazione il prevosto ha annunciato che, come detto nel commento sopra, vi sono state grosse difficoltà nella richiesta della Messa in VO e vhe la Messa in rito antico sarebbe (comunque) stata molto complicata da preparare.

    Un saluto,
    AMDG.

    RispondiElimina
  3. Ancora rifiutano il Rito Tridentino? Lo sanno che può essere celebrato in forza del Summorum Pontificum?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.