venerdì 2 novembre 2018

"Se non vi piace Halloween chiudetevi in casa". Numerosi attacchi contro i Sacerdoti e la Chiesa Cattolica

Un quotidiano on line ha pubblicato la notizia che il  31 ottobre, vigilia della Solennità di Tutti i Santi, il vicario episcopale di Viareggio don Luigi Pellegrini   aveva esposto nel balcone della canonica alcune immagini di Sante e di Santi per arginare la demente e pericolosa "moda" della festa di Halloween con delle "immagini felici di santi, nulla a che vedere con l’horror di una tradizione che non ci appartiene".
L'articolo, postato dalla redazione del quotidiano su un noto social, ha scatenato una bolgia di insulti dissennati ed inverecondi contro la Chiesa e soprattutto contro i Sacerdoti.
Nel qualunquismo più assoluto, quotidianamente alimentato dalle solite fonti di "informazioni laiciste" 
abbiamo percepito su quel social le grida degli spietati "giacobini" che gridando allo scandalo per  l'iniziativa del parroco di Viareggio accusavano la Chiesa di tutto e di più ( immancabili i riferimenti alle Crociate e all'Inquisizione...) con dei toni che avevano il fetore inquietante di una vera e propria persecuzione contro la Chiesa e contro i valori che rappresenta.
Insomma leggendo quei commenti abbiamo avuto la percezione di essere entrati in un settore della società  dichiaratamente nemica del Cristianesimo e soprattutto della civiltà cristiana!
La sintesi  "culturalmente" più coincisa fra gli interventi nel citato post è stata: " Avete rotto il ... se non vi piace Halloween chiudetevi in casa".
No! Noi non ci chiuderemo in casa ma proclameremo la Verità  anche dalle strade, dai balconi e dai tetti secondo l'insegnamento del Santo Vangelo: "Quello che vi dico nelle tenebre ditelo nella luce, e quello che ascoltate all'orecchio predicatelo sui tetti. E non abbiate paura di quelli che uccidono il corpo, ma non hanno potere di uccidere l'anima; temete piuttosto colui che ha il potere di far perire e l'anima e il corpo nella Geenna".
AC

Le bandiere anti-Halloween di don Luigi: 
"Non mi piace la paura, preferisco la gioia" 

Viareggio: il vicario vescovile espone "immagini felici di santi, nulla a che vedere con l’horror di una tradizione che non ci appartiene" 
di Matteo Tuccini

(articolo QUI riservato agli abbonati N.d.R.)


1 commento:

  1. Ho veduto i commenti sulla pagina facebook del quotidiano toscano : allucinanti! Gira e rigira sono sempre loro gli anticlericali a essere protagonisti degli insulti ai preti cattolici. Un'organizzazione capillarmente diffusa nel territorio.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.