lunedì 30 luglio 2018

Le solite gaffes di Avvenire new wave

Avvenire (linksotto).

Sabato 28 luglio 2018 articolo di Gianni Cardinale:  
"Washington. Il Papa accetta la rinuncia di McCarrick: non è più cardinale".  

Testo:

"Theodore McCarrick, 88 anni, arcivescovo di Washington dal 2000 al 2006, non è più cardinale. L’ecclesiastico, che aveva ricevuto la porpora nel 2001, venerdì sera ha presentato la rinuncia ad essere membro di quello che una volta veniva definito il Sacro Collegio. ..."
 ( Sottolineatura nostra N.d.R. 

Perfino Avvenire, che dovrebbe conoscere bene le dinamiche della Chiesa Cattolica, si permette di scrivere, parlando della rinunzia del Cardinale McCarrick, che egli ha rinunziato a quello che UNA VOLTA si chiamava Sacro Collegio
UNA VOLTA? 
E oggi invece no?
L'aggettivo SACRO attribuito al Collegio Cardinalizio è ribadito dal Can. 359 del Codice di Diritto Canonico Latino del 1983- "Mentre la Sede Apostolica è vacante, il sacro Collegio dei Cardinali ha nella Chiesa solamente quella potestà che gli è conferita nella legge peculiare". 
Da un giornale cattolico ci aspetterebbe un minimo di acculturazione in più.

Fonte: Avvenire QUI

Immagine: Alice nel paese delle meraviglie (anche se ora non ci sono più le "meraviglie" ...)

5 commenti:

  1. Sul fatto che Avvenire sia un giornale cattolico mi permetto di nutrire molti, molti dubbi. Piuttosto è un giornale ecumenista (ecumenista, si badi, e non ecumenico che è tutt'altra cosa) che in un modo o nell'altro si allinea allo spirito del mondo, o, meglio di "questo mondo", che è esattamente quello che vuole il principe di ..."questo mondo". Di conseguenza anche la parola "sacro" non ha più la pregnanza che gli spetta e quindi Avvenire (quale?)si lascia andare alle gaffes.

    RispondiElimina
  2. Per come è attualmente composto (con qualche lodevole eccezione) il Collegio cardinalizio di sacro ha dolo il nome!

    RispondiElimina
  3. Famiglia Scristiana e Avvenire sono ormai bollettini di regime comunista.

    RispondiElimina
  4. "Avvenire": già dal nome si evince l'ideologia progressiva, peraltro smentita dalle repliche della storia (nel secolo appena passato abbiamo avuto due guerre mondiali, proprio un bel progresso...). I tempi ultimi non saranno certo belli, così ci dicono le Sacre Scritture. Il "radioso avvenire", almeno in questo mondo, lasciamolo agli ebrei e agli atei di sinistra.

    RispondiElimina
  5. Scusate, l'attuale Diritto Canonico al can. 359 dice: "Sede Apostolica vacante, Cardinalium Collegium.." Non c'è il "sacrum"

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.