martedì 13 marzo 2018

Dai soliti Atti degli Apostati: gli emuli di Don Carrega di Torino avanzano...

I "piccoli" don Carrega (vedi inter alia MiL QUI e QUI) prosperano senza che nessuno dica nulla.
Fra poco faranno un comitato per coordinarsi....
Vi terremo aggiornati.
L

Gender Watch 13-3-18
A Legnano, in  provincia di Milano, il comune ha appoggiato una iniziativa dell’associazione Famiglia ti ascolto che ha organizzato alcuni incontri per chi si vuole sposare in comune oppure per le coppie gay che si uniranno civilmente.
Tra gli esperti anche Don Paolo Gessaga il quale in merito alle coppie omosessuali ha così dichiarato: “Non c’è nessun problema, se vorranno partecipare saranno i benvenuti, tra coppie gay e coppie eterosessuali non vedo differenze. Lavoreremo sul gruppo, così come sul singolo”.
Possiamo quindi dire che la lezione di don Carrega di Torino inizia a fare scuola: un aiuto da parte di uomini della chiesa a coppie omosessuali affinchè non rompano una relazione peccaminosa, ma affinchè continuino a vivere come coppia.

1 commento:

  1. Lgbpt e femminismo: un olezzo insopportabile.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.