mercoledì 25 gennaio 2017

Dimissioni del Gran Maestro dell'Ordine di Malta e Comunicato Vaticano che fa "pensare ad un commissario esterno imposto dalla Santa Sede"

Fra’ Matthew Festing convoca un Sovrano Consiglio per formalizzare la sua rinuncia all’ufficio di Gran Maestro 

Roma. 25 gennaio 2017 ( ore 12 )
Il Gran Magistero del Sovrano Ordine di Malta comunica che il Gran Maestro Fra’ Matthew Festing ha convocato il Sovrano Consiglio in seduta straordinaria per il giorno 28 gennaio per l’accettazione della sua rinuncia all’ufficio di Gran Maestro.
Questo prevede La Carta Costituzionale del Sovrano Ordine di Malta all’articolo 16.

Fonte: Ordine di Malta ( sito ufficiale)


*** 
Comunicato della Sala Stampa Vaticana

Roma, 25 gennaio 2017 ( ore 12 ) 
Ieri, 24 gennaio 2017, nell’udienza con il Santo Padre, Sua Altezza Em.ma Fra’ Matthew Festing ha rassegnato le dimissioni dall’ufficio di Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta.
Oggi, 25 gennaio, il Santo Padre ha accettato tali dimissioni, esprimendo a Fra’ Festing apprezzamento e riconoscenza per i sentimenti di lealtà e devozione nei confronti del Successore di Pietro e la disponibilità a servire umilmente il bene dell’Ordine e della Chiesa.
Il governo dell’Ordine sarà assunto ad interim dal Gran Commendatore finché verrà nominato il Delegato Pontificio. 

Fonte: Sala Stampa Vaticana

Degno di nota è l'Articolo di Sandro Magister 
Tra Roma e Malta, grande è il disordine sotto il cielo 
( QUI


Immagine: Enrico Fornaini, Santa Ubaldesca miracola un cavaliere di Malta, Anno 1999. 
Pisa, Chiesa di San Domenico dell'Ordine dei Cavalieri di Malta