domenica 28 settembre 2014

S. Messa in suffragio di Pio XII celebrata dal Card. Burke nelle grotte di San Pietro

Con piacere diamo notizia di due eventi che si terranno a Roma in occasione dell'anniversario della morte di Papa Pio XII (9 ottobre 1958)
 
 2 ottobre 2014
Università degli Studi "G. Marconi" - Roma

Conferenza Internazionale alla vigilia dell'apertura degli archivi vaticani relativi agli anni del secondo conflitto mondiale 
 http://www.papapioxii.it/conferenza-internazionale-pio-xii-e-la-seconda-guerra-mondiale/

 4 ottobre 2014
tomba di S. Pietro - Grotte Vaticane

 Santa Messa celebrata dal Card. R.L. Burke 
http://www.papapioxii.it/56-anniversario-della-nascita-al-cielo-di-pio-xii/


Comunicato inviatoci da edazione di www.papapioxii.it, sito ufficiale della Causa di Canonizzazione di Pio XII

4 commenti:

  1. Pio XII: non si ha parole per descrivere questo grande uomo di Dio.

    Purtroppo in 60 anni è tutto cambiato.

    RispondiElimina
  2. Un vero scandalo non sia stato ancora beatificato...

    RispondiElimina
  3. Per me è santo anche senza riconoscimento canonico, visto come oggi si proclamano i santi. Guarda caso i papi santi degli ultimi 50 anni sono tutti papi conciliari. Ci sarà persino la beatificazione di Paolo VI. Ci manca il povero Luciani che non ha fatto né male né bene vista la precoce scomparsa. Il concilio così è opera di santi e quindi infallibile anche nelle virgole.

    RispondiElimina
  4. S.S. Papa Pio XII, è una figura di pontefice eccelsa nella CHiesa Cattolica, anche se per motivi-politici,purtroppo, la sua causa di"beatificazione" resta accantonata "volutamente" dai coloro gli sono nemici. E' un grande santo pontefice che ha saputo esser Nauta prudente,intelligente,caritatevole,inflessibile nel difendere le Verità della Fede ,custode coraggioso della tradizione Cristiana, con l' uso di un linguaggio "forte e chiaro", da vero pastore illuminato dallo S.Santo. Nel periodo del suo pontificato -immerso nella 2° guerra mondiale -ha dovuto lottare contro numerose forze del male,..tra esse anche "il Comuni -smo", l' ideologia più perniciosa e nefasta.Lui ha cercato di combatterla con tutti i mezzi, per poterla arginare e sconfiggere, ma il suo tossico ha avvelenato intere nazioni, compresa l' Italia, e purtroppo il suo fumo ha invaso anche la Chiesa Cattolica. Papa Pacelli è stato il più convinto infuocato oppositore del comunismo giungendo perfino alla"scomunica". E' per questo,.che ha acerrimi nemici nelle file dei comunisti,nella sinistra, tra i massoni e tra gli stessi ebrei che ha salvato con immenso
    amore fraterno ( si legge che a Catselgandolfo..nella sua camera,,.sia-no nati più di 42 bambini ebrei,..durante la II° Guerra). Comunque vadano le procedure di beatificazione, Lui, papa PIO XII, è stato e rimarra una LUCE di Verità ,un Vicario di Cristo autentico e fedele, e per moltissimi, innumerevoli fedeli cattolici, Lui è Santo , lo era già da questa terra. Preghiamolo molto-, affinchè protegga la Chiesa di ora,che naviga su un mare in burrasca , sbattuta da moltissimi venti contrari.
    Silvia

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.