mercoledì 10 settembre 2014

Nuova. S. Messa antica a Taranto

Con somma gioia ci annunciano che a  partire da sabato 18 ottobre 2014 e così di seguito ogni due settimane, alle ore 17, sarà celebrata la Santa Messa secondo il rito antico presso la chiesa parrocchiale dedicata alla Beata Vergine del Monte Carmelo in Taranto.
Ad maiorem Dei gloriam

8 commenti:

  1. Si tratta della Messa festiva della domenica o è una Messa feriale? Comunque complimenti!

    RispondiElimina
  2. Povera MIL. Elettroencefalogramma piatto. Un commento, tre commenti, quindici commenti... Provate a piazzare un bel post su quelli di Econe: magari si torna ai bei vecchi tempi, con 200 commenti caldi caldi.

    RispondiElimina
  3. Coraggio ! Stai facendo tanto Bene ! DIO VI BENEDICA E ANCHE A LEI CARO ROBERTO. Sempre e difficile andare contro corrente. Saluti cordiali dalla Spagna
    RICARDO

    RispondiElimina
  4. Sono contentissimo e ringrazio la Madonna Santissima per questa splenida notizia che allieta l'animo dei fedeli che si riconoscono nella disciplina del Motu Proprio Summorum Pontificum.
    Deo gratias !

    RispondiElimina
  5. La chiesa del Carmelo è quella di piazza Giovanni XXIII, nota per la commovente Processione dei Misteri e dei "Perduni"?

    RispondiElimina
  6. Il modernismo si regge su quattro colonne, quattro pilastri costituiti da :
    1) filoprotestantesimo, per trasformare il cattolicesimo in un vero e proprio protestantesimo (NOM, ridimensionamento della Madonna, libera interpretazione della "parola", esegesi biblica con metodo storico-critico, ecc.).
    2) filocomunismo (accordo di Metz, rinuncia del CVII a condannare il comunismo ateo ed omicida, sfacciata propaganda di sinistra da parte della gerarchia negli ultimi decenni, ecc.).
    3)ecumenismo fanatico e suicida (rinuncia all'Extra Ecclesiae Nulla Salus, rifiuto delle parole di Cristo "Io sono la Via, la Verità e la Vita" e rifiuto dell'incarico affidato dal Cristo agli Apostoli all'atto della Sua Ascensione "andate fino ai confini del mondo ed annunciate il Vangelo, battezzando tutte le genti...") che considera tutte le religioni uguali, tutte portatrici di salvezza.
    4) massoneria, che mira a far scomparire il Cattolicesimo (ed il Cristianesimo) dalla faccia della terra, facendolo confluire in una religione planetaria, una melassa buonista,, tutta orientata al sociale, niente più di una ONLUS op di una ONG : umanitarismo laico ed ateo, dove la Trascendenza cede il posto all'immanenza, dove si distingue tra "il Cristo della storia" e "ilo Cristo della fede" (vedi Ravasi), relegando miracoli, Resurrezione, Ascensione, dogmi mariani tra le leggende mese in piedi per rafforzare la fede dei primi cristiani.

    Quattro pilastri, come i 4 cavalieri dell'apocalisse, che stanno letteralmente distruggendo la civiltà cristiana, fino a che il Cielo non interverrà... ed allora saranno cavoli amari per i modernisti (e forse anche per noi, ma noi speriamo nel dopo...e loro?)

    RispondiElimina
  7. Fratelli tarantini la Celeste Madre è con voi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.