Post in evidenza

Ora puoi... aiutare MiL

Se volete aiutare e sostenere MiL, potete fare una donazione anche piccola.   Ricordiamo ai nostri lettori infatti che MiL si sostiene solo ...

giovedì 8 novembre 2012

Pellegrinaggio "straordinario": video di Catholic News Service (ag.stampa dei Vescovi degli U.S.A.)



LA TRADIZIONE E LA NUOVA EVANGELIZZAZIONE


Video di Robert Duncan

Il video è professionale e montato benissimo. Comprende una bella intervista all'abbé Claude Barthe, cappellano del Pellegrinaggio Una Cum Papa Nostro (più sotto il testo) e a Gregory Di Pippo, corrispondente a Roma per il NLM - New Liturgical Movement, e ministrante da anni presso la F.S.S.P. a Roma.

Giusto così per illustrare l'importanza del video (che non è quindi amatoriale!) e dell'eco che avrà presso la comunità internazionale il pellegrinaggio straordinario della famiglia Summorum Pontificum, presentiamo cos'è il Catholic News Service, che ha realizzato e diffuso il video.

Le notizie le abbiamo prese direttamente dal sito ufficiale del CNS, nella pagina  "About Us"
Catholic News Service (CNS) è una agenzia di stampa americana (con sede a Washington - D.C.) che si occupa della Chiesa Cattolica Romana, fondata nel 1920 dai Vescovi degli Stati Uniti. E' una delle principali fonti di notizie per la stampa cattolica e media radiotelevisivi in tutto il mondo.
L'agenzia di stampa è la fonte primaria di notizie nazionali e del mondo che vengono poi diffuse e riprese dalla stampa cattolica statunitense.

MA la CNS non è solo un'agenzia di stampa che ricerca il pettegolezzo clericale o che semplicemente diffonde notizie religiose. Lo scopo per cui è nata è alto e lo spirito che la anima ancora adesso persegue fini superiori.
Si legge infatti nel sito che in ossequio al decreto "Inter Mirifica" del C.V.II:
"La missione del Catholic News Service è la missione stessa della Chiesa - per diffondere il Vangelo attraverso i mezzi moderni di comunicazione.
La nostra missione è quella di eseguire questa operazione riportare le notizie che riguardano i cattolici nella loro vita quotidiana.
Alcune di queste notizie sono buone e alcune cattive, ma sono  quelle che i lettori devono sapere per lavorare per la salvezza. Hanno bisogno di sapere sia che ci sono santi in divenire nella Chiesa di oggi sia che ci sono anche i peccatori.
La nostra missione è quella di riportare in maniera corretta, equa e libera quanto riguarda la Chiesa nel mondo di oggi
."

Ma non è tutto: la CNS è un editoriale indipendente e una divisione (finanziariamente autosufficiente, quindi non asservita nè asservibile ad alcun potere forte) della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti. Può quindi agire indipendente e libera.
E' molto significativo che l'editoriale della C.E. degli Stati Uniti abbia relaizzato un così bel video, documentato e pra tratti "scomodo" sul Pellegrinaggio dei fedeli della Tradizione, del Summorum Ponritifucm.

Mentre in Italia i mezzi di informazione cattolica (ad eccezione di pochissimi, tra cui AvvenireNews. Va e  Vatican Insider) hanno trattato il grande pellegrinaggio solo di sfuggita (e magari in termini non positivi, come Famiglia Cristiana), negli Stati Uniti il sito dei Vescovi americani ha addirittura realizzato un video! Ma si sa: in America sono sempre più avanti!  

***

Primo intervento di Gregory Di Pippo
"Penso che questo pellegrinaggio sia un' opportunità meravigliosa per coloro che amano la Forma Straordinaria di dimostrare che quell'amore non è una cosa che li isola o li separa dalla vita quotidiana della Chiesa, me invece che questa è una cosa che amano proprio perchè fa parte della vita della Chiesa."

Le parole dell'Abbé Claude Barthe
"L'evangelizzazione avviene attravreso le parole, attraverso il catechismo, soprattutto il catechismo, oggi, attraverso le spiegazioni, eccetera.
Poi portiamo i giovani a pregare e la principale preghiera della Chiesa è la Messa e sono i Sacramenti.  E quindi è in questa consapevolezza di quello che è la preghiera della Chiesa e del suo significato sacro, che questo sacrificio di tutta la Chiesa a Dio attraverso Gesù Cristo è particolarmente sublimato nella forma straordinaria nel suo insieme e soprattutto dalla S. Messa straordinaria.
L'attrattiva dei giovani per questa forma straordinaria è paradossale ma è noto che questa forma straordinaria suscita numerosi frutti, numerose vocazioni.
In Francia è soprendente il numero delle vocazioni è sceso: ci sono 700 seminaristi in tutta la Francia. IL numero non è mai stato così basso. Ma negli istituti religiosi tradizionali francesi i seminaristi sono 130. Si vede quindi quali sono le proporzioni. E il numero dei seminaristi tradizionali sta aumentando sempre più.
Io penso quindi che sia un segno che i giovani sono attratti dalla giovinezza della forma straordinaria.
Io sono convinto che la forma straordinaria puà essere parte della nuova evangelizzazione."

Secondo intervento di Gregory Di Pippo
"La liturgia tradizionale è stata la causa, purtroppo, di tanta divisione, ed il fatto che la gente viene insieme da ogni parte del mondo per participare in questo pellegrinaggio, che si basa principalmente sulla celebrazione della Forma Straordinaria, è un segno di guarigione. Se ci sono persone a cui non piace la Forma Straordinaria, dovrebbero essere nondimeno caritatevoli verso coloro a cui piace, e vice versa. La Chiesa potrà evangelizzare il mondo in modo molto più efficace se mette tutta questa storia alla spalle. La liturgia dovrebbe essere fonte di preghiera, e di unità nella preghiera per la Chiesa."