venerdì 9 aprile 2010

Conferenza di mons. Bux a Torino

Nell’ambito del ciclo di conferenze 2009-2010
Gaudet Mater Ecclesia... A cinquant’anni dall’annuncio
di convocazione del Concilio Vaticano II: continuità o discontinuità?”
L’Arciconfraternita della Misericordia organizza la conferenza
“La costituzione sulla liturgia (Sacrosanctum Concilium)”
che terrà il Prof. Mons. Nicola Bux, docente di Liturgia Orientale
presso la Facoltà Teologica Pugliese
il 15 aprile 201, ore 21.00 presso l’Aula Capitolare della chiesa della Misericordia,
via Barbaroux 41, Torino.

11 commenti:

  1. Grazie a Dio e` un prete, non un presbitero. Chi parla male, pensa male, dice il tuo amico Nanni Moretti,

    RispondiElimina
  2. Sarebbe l'occasione per rispondere a questi rilievi http://liturgia-opus-trinitatis.over-blog.it/article-insipienza-liturgica-47671683.html ma se il monsignore no volesse rispondere, <span>perchè no risponde blog.messainlatino.it?</span>

    RispondiElimina
  3. il titolo  "insipienza liturgica" dice tutto: all'insipienza non si risponde, caro inopportuno. se vuoi però puoi rispondere tu, che di insipienza  non solo liturgica hai dato ampia dimostrazione

    RispondiElimina
  4. grilletto parlante9 aprile 2010 08:28

    all'insipienza liturgica che alcuni attribuiscono ai mons. Guido Marini è già stata data risposta e nel link inserito da inopportuno la si può leggere. Una risposta adeguatamente insipiente.

    RispondiElimina
  5. er tripparolo9 aprile 2010 09:02

    aò che famo?
    abusamo delli titoli?
    autopromovemo?

    è don
    nun è monsignore

    RispondiElimina
  6. Effettivamente don Bux non è un Monsignore. Ciò non sminuisce certo il valore della persona, ma piuttosto rende giustizia al titolo.

    RispondiElimina
  7. FRANCESCO B.  i tuoi commenti sul blog di inopportuno sono visibili a tutti; ma anche tu che te ne vai a far commenti lì, cosa pensavi, che ti gettassero i fiori addosso?

    RispondiElimina
  8. o che differenza c'è fra prete e presbitero? Forse il termine prebitero è un po' più datato come parola ma è anche più esatto come traduzione ... secondo me...

    RispondiElimina
  9. er tripparolo9 aprile 2010 12:38

    ammazza'aò
    che modestia...

    magari scrive pure
    li discorsi per er sor Papa?

    RispondiElimina
  10. Luis Moscardò9 aprile 2010 12:59

    ...sì, presbitero è roba vecchia, come le cucine in fòrmica anni settanta: meglio prete!

    RispondiElimina
  11. ma questo è un blog di portnaie?

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.