Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

mercoledì 15 giugno 2022

Rescritto di Francesco: tolto ai vescovi il potere di erigere delle Associazioni di Fedeli

Ma non doveva essere la...Chiesa Sinodale? 
Si restringe, invece, sempre di più, il potere organizzativo dei singoli vescovi.
QUI un commento tecnico di Rorate Caeli.
Piccola osservazione sul latino. Ma non si scrive "audientia"?
Luigi


Il Santo Padre Francesco, nell’Udienza concessa il 7 febbraio u.s. ai sottoscritti Cardinale Prefetto e Arcivescovo Segretario del Dicastero per gli Istituti di vita consacrata e le Società di vita apostolica ha approvato in forma specifica il seguente disposto:
“Il Vescovo diocesano prima di erigere – mediante decreto – un’associazione pubblica di fedeli in vista di diventare Istituto di vita consacrata o Società di vita apostolica di diritto diocesano, deve ottenere la licenza scritta del Dicastero per gli Istituti di Vita consacrata e le Società di vita apostolica”.

Il Santo Padre ha altresì disposto che il presente Rescritto sia promulgato tramite pubblicazione su L’Osservatore Romano, entrando in vigore immediatamente, e quindi pubblicato nel commentario ufficiale degli Acta Apostolicae Sedis.

Dal Vaticano, 15 giugno 2022

João Braz Card. de Aviz

Prefetto

José Rodríguez Carballo, O.F.M.

Arcivescovo Segretario

[00950-IT.01] [Testo originale: Italiano]