venerdì 8 dicembre 2017

Tolentino:apertura della chiesa del Sacro Cuore restaurata dal Governo Ungherese, annuncio del 40° Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto 2018

Tolentino. Sabato 9 dicembre 2017 , apertura della Chiesa del Sacro Cuore e San Benedetto (vulgo "dei sacconi") restaurata dal Governo Ungherese dopo il terremoto del "centro Italia" del 2016 alla presenza della Delegazione Governativa Ungherese e dei pellegrini ungheresi. 

- ore 16:00 Primi Vespri Pontificali al faldistorio della Festa della Traslazione della Santa Casa di Loreto .

In mattinata: arrivo delle Delegazioni ungheresi e italiane ( Coordinamento naz. Summorum Pontificum, Juventutem internationalis) ecc ecc

- ore 16:00 Il Vescovo diocesano Mons. Nazzareno Marconi benedirà la tavola votiva di San Josè Sànchez del Rio realizzata dall'artista Fabrizio Diomedi, l'Organo ottocentesco restaurato a due manuali a trasmissione meccanica e la targa commenorativa del restauro della chiesa. 

- Vespri Pontificali al faldistorio ( per motivi di spazio ora non forniamo tutti i particolari)

- Indulgenza Plenaria a chi visiterà la chiesa nei giorni 9 e 10 dicembre, alle solite condizioni canoniche. 

- Ore 17,15 Adorazione Eucaristica , canto del Te Deum e Benedizione Eucaristica: 

- Ore 18 Affidamento alla Madonna di Loreto, Patrona principale della Regione Marche, canto di due inni mariani ungheresi; 

- ore 18,30 processione mariana fino alla piazza della Libertà,  accensione del tradizionale "falò" per la Venuta della Santa Casa e annuncio del 40° Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto 2018; 

- ore 3 ( di notte) suono a "festa" delle campane tradizionalmente a "tre mandate" per "l'arrivo" della Casetta di Nazaret 

La Chiesa rimarrà aperta fino alle ore 22 per permettere l'acquisto 
dell'Indulgenza Plenaria.
Confessioni

** 

Domenica 10 dicembre 2017 : festa della Traslazione della Santa Casa di Loreto e seconda domenica di Avvento  

- ore 10 Santa Messa per i pellegrini ungheresi officiata da SER Mons. Lajos Varga - Vescovo ausiliare di Vác alla presenza di Mons. Németh László, Presidente della Fondazione di Santo Stefano,Coordinatore nazionale degli ungheresi in Italia e della Delegazione Governativa Ungherese.

- ore11,30 S.Messa parrocchiale 

- ore 17 Santa Messa in rito antico celebrata dal Parroco don Andrea Leonesi , vicario episcopale per il terremoto. 
Missa IX gregoriana " cum jubilo"


Servizi fotografici "in diretta" del Vespro Pontificale al faldistorio su MiL 
QUI
QUI

Servizi di Mil sul restauro della Chiesa del Sacro Cuore ad opera del Governo Ungherese:
- QUI
- QUI

Immagini: 1) Antonio Liozzi (1730- 1807) San Nicola da Tolentino contempla il trasporto Angelico della Santa Casa di Loreto 9 dicembre 1296.
2) Fabrizio Diomedi : San Josè Sanchez del Rìo. Tolentino, Chiesa del Sacro Cuore. 
3) Fabrizio Diomedi: Paleotto per l'Altare della Chiesa del Sacro Cuore ( lo sfondo  varierà secondo i colori liturgici del tempo)