sabato 12 marzo 2016

500º della Riforma luterana: verso il 2017 con spirito cristiano!

la feccia luterana
Quando San Filippo Neri incontra Sant'Ignazio di Loyola, ecco cosa cantano i piccoli catecumeni:

Capitan Gesù, non stà lassù,
ma stà quaggiù a battagliar col male.
Sempre quaggiù a battagliar col male,
Gesù, mio generale!

Lui caccia dalla tana
la feccia luterana
e il popolo giudio
Gesù è il maresciallo mio!(*)


Bisognerebbe riprenderla tutti in coro per preparare al meglio il 500° della Riforma!

(*) Testo e musica di Angelo Branduardi per "State buoni se potete", il film di Luigi Magni su Pippo Buono.
 

7 commenti:

  1. Mettiamo il link però:

    https://www.youtube.com/watch?v=-bW26zG-_M4

    RispondiElimina
  2. La cosiddetta 'riforma' luterana non è che lo stravolgimento della Chiesa nata con l'età apostolica che con il pretesto di riparare la corruzione, come è stato fatto tante volte senza apostasia, ha motivazioni teutoniche politiche e antiromane, come la storia ha dimostrato. ( E.F.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un compromesso con i protestanti significherebbe la negazione della Chiesa cattolica ed apostolica.

      Elimina
  3. Il ventilato compromesso con il protestantesimo significherebbe rinnegare la Chiesa cattolica ed apostolica.

    RispondiElimina
  4. Anniversario della riforma luterana?! Ma cosa vi è preso?
    Non si deve parlare di nessun anniversario se delle Apparizioni a Fatima!
    E poi è molto più giusto rivoluzione protestante!!!
    Complimenti! Anche voi sottomessi a Bergoglio! A proposito non fate oggi gli auguri per il terzo anniversario dell'inizio della cattività bergogliana???

    RispondiElimina
  5. tristimma l'ultima stanza {il popolo giudio} abbinato ai Luterani; la nota poi di riprenderla in coro e' un segno puro di bancarotta intellettuale,

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.