lunedì 29 aprile 2013

Inventione Sanctae Crucis - S. Messa solenne a Stiatico

Venerdì 3 maggio 2013, ore 21, S. Messa solenne a Stiatico di S. Giorgio di Piano (BO), in Inventione Sanctae Crucis (pro aliquibus locis).

Agnolo Gaddi (1350-1396), Basilica di Santa Croce, Firenze: "Le tre croci vengono dissotterrate e sant'Elena identifica la vera croce mentre un cadavere viene riportato in vita",
La Santa Messa sarà celebrata per il buon esito del processo di canonizzazione del Servo di Dio P. Tomáš Tyn O.P., nella soprannaturalmente felice concomitanza del suo compleanno, della festa liturgica di cui il Servo di Dio era particolarmente devoto, e del I Venerdì del mese di maggio.

Servo di Dio P. Tomáš Josef M. Tyn O.P. (1950-1990)
“Cari fratelli, fatevi un vessillo, un vanto, della vostra devozione a Maria! Consacratevi, vi supplico cari, consacratevi al Cuore Immacolato di Maria! In questo tempo così difficile abbiamo bisogno di un rifugio sicuro e Maria è il refugium peccatorum per eccellenza. Il Signore vuole schierare attorno a Maria la sua schiera, la schiera di Cristo sotto lo stendardo del Salvatore, vuole schierare attorno a Maria questa schiera dei suoi per la battaglia letale contro il demonio, perché Maria è la condottiera di questa schiera di Cristo”    
La tomba di P. Tomáš, nel piccolo cimitero di Neckargemünd (D)

9 commenti:

  1. Stiatico civitas magna et opulenta!!!!

    Grazie e prosperità al buon pastore di Stiatico.

    Monaldo

    RispondiElimina
  2. Padre Tyn è stato davvero un Santo sacerdote. Che Dio ci doni ancora tanti di questi veri apostoli in questi tempi oscuri che gravano sulla Chiesa e sul mondo intero. Padre Tyn, prega per noi, Santi tutti sacerdoti di ogni tempo pregate per noi, Maria Madre dei sacerdoti, prega per noi. Anime sacerdotali del purgatorio, pregate per noi! RIP +

    RispondiElimina
  3. Antonio Peschechera da Barletta30 aprile 2013 19:59

    Concedeteci Signore dei sacerdoti, concedeteci Signore dei santi sacerdoti, concedeteci Signore molti santi sacerdoti.

    RispondiElimina
  4. I santi sacerdoti sono la salvezza della Chiesa!

    RispondiElimina
  5. Quelli Santi con la S maiuscola, per altri ci sarà la Geenna, là dove è pianto e stridor di denti.
    "È meglio per lui che gli sia messa al collo una pietra da mulino e venga gettato nel mare, piuttosto che scandalizzare uno di questi piccoli"
    (Luca 17, 1-2)

    Sia Benedetto il parroco di Stiatico!

    RispondiElimina
  6. Grande padre Tyn.
    Peccato che la fatica di tanti Sacerdoti come Lui rischino di essere persi a causa dell'attività degli agenti sedevacantisti all'interno dei gruppi organizzatori delle messe SP e dei criptosedevacantisti loro fiancheggiatori.
    Preghiamo.

    RispondiElimina
  7. Sedevacantisti sempre all'opera:

    http://vaticaninsider.lastampa.it/nel-mondo/dettaglio-articolo/articolo/vaticano-vatican-bell-20339/

    Onore alla memoria di Don Tomas che ebbi modo di conoscere anni fa.

    RispondiElimina
  8. Di sedevacantisti nelle Messe SP non ne ho mai visti, quelli non si mischiano agli "indultisti" del SP, essi sono gia' migrati altrove, ben oltre i lidi della FSSPX...
    Semmai si trova qualche antivaticanosecondista o antimodernista stanco di chitarre, battimani e delle altre trovate beote del suo parroco iperprogressista!

    RispondiElimina
  9. Confermo. I sedevacantisti sono più raggruppati (vedi Don Ricossa, vedi Padre Floriano... o altri gruppi espliciti). Fino ad ora come dice Arcicantore, ho incontrato tradizionalisti che amano la Chiesa e il Papato. Cioé che riconoscono il Papato e che a malincuore accettano anche un papa che continua a portare avanti il meccanismo del Concilio Vaticano II, ma appunto seppure a malincuore accettano il papa in carica e pregano per lui, sperando in tempi migliori. Questi sono la maggioranza, me compreso. (Anche se ultimamente con due papi.... un dubbio mi è venuto che uno dei due può essere un'antipapa.... bo) Che il Signore mi illumini in questi tempi oscuri per l'umanità e la Chiesa.

    Occidente.... occidente dove vai? Sei ridotto a brandelli... e la tua Tradizione bimillenaria è stata fatta a pezzi.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.