sabato 29 dicembre 2012

Il Cerimoniere del Duomo di Milano celebra in rito Ambrosiano antico a Legnano



domenica 30 dicembre 2012 ore 17:30 

chiesa di S. Ambrogio in Legnano (Mi)

S. MESSA nella forma extraordinaria del Rito AMBROSIANO 

celebrata da Mons. Claudio Fontana, Maestro delle cerimonie del Duomo di Milano

e  fedele ombra del Cardinale Arcivescovo Scola 
nelle liturgie in Cattedrale e nelle sue visite pastorali in Diocesi

Mons. Fontana è già stato, in passato come di recente, gradito ospite assieme ad altri canonici, fra cui l'Arciprete del Capitolo Metropolitano del Duomo, segno di vicinanza e stretta comunione con Sua Eminenza il card. Angelo Scola. 


*
Martedì 1° Gennaio 2012 ore 17:30 

chiesa di S. Ambrogio in Legnano (Mi)

S. MESSA nella forma extraordinaria del Rito AMBROSIANO 




celebrata da Mons. Claudio Magnoli, 
responsabile per il servizio e la pastorale liturgica della Diocesi di Milano


Al termine della funzione breve Esposizione eucaristica con solenne Benedizione al termine, nonchè consegna ai fedeli del santino protettore per il prossimo Anno.
In questa occasione parteciperà assistendo al rito la Confraternita del Ss.mo Sacramento di Legnano in abito religioso.

foto: sotto: Mons. Fontana mentre officia in chiesa a S. Ambrogio; sopra: Mons. Fontana, sulla sinistra, assieme al Cardinale e all'Arciprete durante la Messa pontificale di Mezzanotte.


--
Fonte: ministranti.santambrogio@gmail.com 

9 commenti:

  1. Direi che la foto scattata in Duomo non è di quest'anno. Vi si vede mons. Fontana come vice di mons. Mellera, già maestro delle cerimonie.

    RispondiElimina
  2. Beh...essendo il card. Scola nominato nel 2012, vederlo davanti al bambinello non può che riferirsi a quest'anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scola è stato nominato nel 2011 :)
      Cmq si vede chiaramente mons. Manganini, che da qualche settimana non è più arciprete

      Elimina
    2. nonché mons. Mellera che da ancor più tempo non è più il Prefetto delle Cerimonie. Dunque la foto è del 2011.

      Elimina
  3. Speriamo che presto il MP sia esteso al rito ambrosiano!

    RispondiElimina
  4. Qualcuno che era presente domenica 30 può dirci se mons. Fontana si è lasciato sfuggire qualcosa?
    Ci saranno novità per la forma extraordinaria del rito ambrosiano con la nuova Congregazione per il rito ambrosiano?

    RispondiElimina
  5. queste ricostruzioni storiche avvicinano credenti e fanno loro approfondire alcuni temi della storia della CHiesa e ne fanno leggere il valore alla luce del CVII

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che si parla di Milano usiamo un "incipit" manzoniano: "Verrà un giorno" in cui, per quattro gatti curiosi e scarsamente interessati, si organizzeranno ricostruzioni storiche della messa di paolo vi. Il tutto senza alcuna nostalgia.

      Elimina
    2. Ho dimenticato di aggiungere un'ovvietà: il motu proprio con cui il Papa consentirà ai Vescovi di concedere ciò, obbligherà loro di specificare, nel decreto di concessione, che tali ricostruzioni storiche della messa di paolo vi saranno solo a fini storici e senza alcun valore sacramentale.

      Elimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.