giovedì 15 luglio 2010

Ecco perché l'Olanda ha perso i mondiali...

...perché ha dei supporters che per impetrar la vittoria pregano così (non sono protestanti: son cattolici, purtroppo):


E' un'allucinazione da incubo, o subito dopo il rigore tirato nella navata, questi si cantano un Agnus Dei in latino?

Fonte: Cathcon

44 commenti:

  1. Giovanni Mandis15 luglio 2010 13:08

    Nei Paesi Bassi la Fede cattolica è morta.

    RispondiElimina
  2. l'Italia era stata eliminata, facevo il tifo per la squadra più meridionale possibile. Mi dispiace che l'ANTARTIDE non ha una squadra di calcio

    RispondiElimina
  3. celebrata col colore liturgico arancione, prescritto dalle rubrinche per la messa votiva della nazionale olandese... :)

    RispondiElimina
  4. <span><span>celebrata col colore liturgico arancione, prescritto dalle rubrinche per la messa votiva della nazionale olandese... :) e poi a dirla tutta non danno un grande esempio di ecumenismo chiedendo a Dio di favorire la loro squadra,in fondo potrebbe essere paragonata a una missa contra persecutores ecclesiae... Tutte le squadre sono uguali davanti a Dio, no??
    </span></span>

    RispondiElimina
  5. Non siamo nemmeno alla frutta, siamo direttamente all'ammazzacaffè! Roba da lobotoizzati! e poi questi qui sono quelli che fanno la paternale, che si indignano per il VO?! solo per le loro azioni non sono degni nemmeno d'ascolto. Diciamo che la Chiesa è in stato d'emergenza e ci vuole un bel coprifuoco: aggiornamento di dottrina in senso conservatore con tendenze pre-conciliaristiche, rinvio dei sacerdoti nei seminari per ovvio e doveroso aggiornamento, scomunica per coloro che non si adeguano, opera vasta ed efficace di nuova conversione.

    RispondiElimina
  6. Filippo Burighel15 luglio 2010 13:36

    Io invece mi sono augurato che l'Italia perdesse dopo l'idiozia meridionalista di Cannavaro e idioti compari di devolvere una parte dei loro eventuali premi ai festeggiamenti per l'Unità d'Italia. E dopo che ho visto che a Napoli tutti tifavano Argentina per Maradona ho tifato il più nordico possibile. Purtroppo hanno vinto quei meridionali degli spagnoli.

    RispondiElimina
  7. Il Beato Marcello? Accidenti, don Camillo, chi l'ha  nominata prefetto della congregazione dei santi? :-P

    RispondiElimina
  8. Si riferisce a Lippi    :) :) :)

    RispondiElimina
  9. Preghiera e penitenza.

    RispondiElimina
  10. e ste vecchie babbione? immagine di una chiesa e di una fede che forse non interessa più... se non per spettacolini del genere!
    Chi è il primate dell'Olanda che gli diamo qualche indirizzo dove mandare questo poveraccio di un prete????

    RispondiElimina
  11. Redazione di Messainlatino.it15 luglio 2010 15:28

    Io direi che siamo all'Alka Seltzer.
    Enrico

    RispondiElimina
  12. Pure questo è Novus Ordo.

    che non fosse una funzione protestante non era necessario spiegarlo. Da quelle parti, almeno nel loro culto, i protestanti sono seri, serissimi. I buffoni sono i cattolici, che pensano in questo modo di conquistare il mondo intero e finora han solo conquistato la medaglia d'oro di religione più circense del pianeta.

    vediamo se quei liturgisti che hanno un po di mal di  denti a motivo della "liberalizzazione" della messa antica diranno una sola parola per commentare questa foto scandalosa.



    Nell'amarezza una consolazione: son propio queste carnevalate a screditare una riforma screditata fin dall'inizio e per altri e più serie questioni.
    Son propio queste carnevalate che, alla lunga, seppelliranno il novus ordo.

    il rito antico i novatori si sono affannati a seppellirlo, se nza riuscirci. Noi non dovremo nemmeno prenderci quella briga: la riforma liturgica si seppellirà da sola.

    RispondiElimina
  13. Se sapesse quel pretino alla don chichì cosa ha significato quel colore per i cattolici!!

    RispondiElimina
  14. Quei deficenti non erano cattolici ne' protestanti:erano soltanto pagani. Quella specie di baccanale non era una messa, quello stregone non era un sacerdote,e certamente non c'e' stata alcuna transustanziazione. Chicca finale:il colore liturgico arancione, che prima di essere quello della nazionale olandese, e' stato per secoli quello dell'ala piu' satanica protestante, quello ,per intenderci, delle bandiere di Guglielmo d'Orange e delle sue empie lotte anticattoliche in Inghilterra e ,sopratutto, contro l'eroico popolo irlandese perseguitato, massacrato, ma sempre fedele alla ua santa Fede.

    RispondiElimina
  15. ma non prima di aver fatto perdere la vera Fede a molti !

    RispondiElimina
  16. Non è Novus Ordo, è un porcaio.

    RispondiElimina
  17. Homo philippensis aurantiacus15 luglio 2010 16:13

    A me l'arancione piace. Gli olandesi sono simpatici e bravi floricultori. Grazie a loro abbiamo a disposizione meravigliose varietà di tulipani e di altri tipi di fiori. Questo mi basta. In ogni caso io sapevo che avrebbe vinto la Spagna perché lo aveva predetto il polpo Paul. visto che questo polpo ha dimostrato di essere infallibile nel predire i risultati delle partite al mondiale, gli si potrebbero porre dei quesiti di carattere dottrinale sulla corretta interpretazione del Vaticano II.  Visto che i pronunciamenti ex cathedra Petri sono ormai tenuti in relativa considerazione, potrebbero risultare più autorevoli e convincenti quelli ex cathedra octopi Pauli.

    RispondiElimina
  18. tanti auguri. OGGI è Sant'Enrico Imperatore

    RispondiElimina
  19. Nei giorni immediatamente precedenti l'epocale partita i telegiornali fecero vedere alcune immagini di un matrimonio tra una spagnola ed un olandese, ad un certo punto il pretonzolo (cattolico) donò allo sposo una maglietta arancione con la scritta "vamos a perder" (=perderemo). Dalle mie parti un pretonzolo suona le campane quando vince l'Inter. Casi sicuramente eclatanti ed estremi che però mi fanno pensare che siamo ormai arrivati ad un punto di non ritorno: non si tratta più di un interesse per un evento sportivo bensì di vera e propria calciolatria; l'immedesimarsi con dei milionari, il far dipendere il proprio umore da una palla di cuoio, l'arrivare a morire d'infarto durante i calci di rigore e non parliamo poi delle città in stato d'assedio in occasione delle partite di calcio. Mi chiedo spesso (io che calcisticamente professo l'ateismo scientifico) da dove nasca il bisogno di una fede calcistica (anche l'uso del termine fede è abbastanza indicativo - penso-): non è che altro non sia che il surrogato della fede religiosa? 

    RispondiElimina
  20. guardando il video non inorridisco per le cretinaggini che vi si vedono, non inorridisco per le attempate signore tutte sorrisini battimani e sculettamenti.
    Inorridisco per la giovane età del prete.

    I novatori sono bravi anche a insegnare alle nuove generazioni.

    con pretini del genere la rinascita della Chiesa è lunga, lunghissima.
    A meno che non siano propio questi giovani pretini ad accelerare il completamento della decomposizione del cattolicesimo iniziato anni or sono.

    già in Olanda quelle che eran chiese cattoliche ora son quasi tutte musei.
    speriamo chiudan subito anche le poche rimaste aperte al "culto" come auesta chiesa del pretino in palandrana arancione.

    RispondiElimina
  21. "ho detto tutto"15 luglio 2010 16:45

    W I BORBONI

    RispondiElimina
  22. "ho detto tutto"15 luglio 2010 16:46

    per quanto riguarda Maradona, non avete fatto caso, che si è messo ad emulare/imitare Oronzo Canà'

    RispondiElimina
  23. Andrea Carradori15 luglio 2010 19:32

    Anche io dopo l'eliminazione dell'Italia ho sperato che potesse vincere una squadra più a sud possibile, del globo.
    Anche in Olanda la fede cattolica è morta da tempo...

    RispondiElimina
  24. Ti prego, amico, non chiamare prete quello stregone.

    RispondiElimina
  25. Credo che non sia una comunità cattolica quella che mostra il video.

    RispondiElimina
  26. continuare a negare l'evidenza non serve a nulla

    RispondiElimina
  27. Orrido orror del'orridezza orrenda!!!

    RispondiElimina
  28. Neanche i prtotestanti avrebbero fatto una cosa del genere. Secondo me è in atto un'azione atta alla ridicolizzazione della Chiesa Cattolica.

    RispondiElimina
  29. Filippo Burighel16 luglio 2010 19:05

    W LA SERENISSIMA REPUBBLICA DI VENEZIA!!!
    W ENRICO DANDOLO, CONQUISTATORE DI BISANZIO!!!

    RispondiElimina
  30. Le Voyageur du Net16 luglio 2010 19:30

    Tali celebrazioni non mi sorprendono piu. Conoscendo questi paesi e l'evoluzione delle chiese locali di questi paesi dai tempi del Vaticano II, lo sviluppo osservato anche liturgico come quello teologico non ha niente di sorprendente. E' l'illustrazione tipica del nuovo concetto di liturgia e cattolicita. - Dunque non facciamo le galline spaventate, questo è lo scopo voluto da certi teologi pro-Vaticano-II e dei loro liturgisti, senza parlare della formazione data nei seminari per arrivare a tale scopo liturgico e teologico.

    RispondiElimina
  31. finchè suona le campane non fa fin troppo danno..anche se sarebbe meglio evitare...
    Però se si tratta di far rodere il fegato ai milanisti mi trovo perfettamente d'accordo :)

    RispondiElimina
  32. Il vescovo di Haarlem-Amsterdam, mons. Jos Punt, in seguito alla "messa" di cui sopra, ha sospeso il sacerdote, Paul Vlaar. 

    RispondiElimina
  33. Ecco la fonte della recente notizia riportata da benedictinus:

    http://www.repubblica.it/sport/calcio/2010/07/16/foto/prete_olanda_sospeso-5633078/1/


    M. Ph.

    RispondiElimina
  34. Forse, ma almeno il vescovo ha avuto il coraggio di sospenderlo... http://www.tgcom.mediaset.it/mondo/articoli/articolo486484.shtml

    RispondiElimina
  35. e nei paesi alti?

    RispondiElimina
  36. buona l'Alka Seltzer, aiuta la digestione e fa fare il rutino

    RispondiElimina
  37. Isidro de Sevilla22 luglio 2010 08:10

    Ah ah...

    Se fosse stata una Messa per la Nazionale italiana, almeno i paramenti sarebbero stati azzurri... poteva dire che era una Messa per la Madonna...

    RispondiElimina
  38. Isidro de Sevilla22 luglio 2010 08:11

    Cantano l'Agnus Dei...

    RispondiElimina
  39. Isidro de Sevilla22 luglio 2010 08:14

    Se il "prete" aveva intenzione di consacrare, la S. Messa è valida e la transustanziazione è avvenuta...

    RispondiElimina
  40. Isidro de Sevilla22 luglio 2010 08:20

    In fondo S. Paolo diceva <span>"Non posso lodarvi per il fatto che le vostre riunioni non si svolgono per il meglio, ma per il peggio" (I Cor. 11,17).</span>

    E da allora nulla sembra essere cambiato, per alcuni... Coraggio, fratelli, tra 2000 anni i posteri guarderanno questi video e penseranno che le nostre riunioni non si svolgevano per il meglio, ma per il peggio. E la Chiesa, comunque, va avanti perché, grazie a Dio, non è guidata da noi ma dal Suo Capo.

    RispondiElimina
  41. e allora? cosa vuoi significare con questi video? cosa centrano? che brutte le persone che sfruttano i pochi errori di alcuni per aver ragione. di Cristo avete una visione distorta

    RispondiElimina
  42. matteo o ginetto12 novembre 2010 21:44

    ma Cristo capirà anche voi, oltre che i preti che giocano a pallone in Chiesa.

    matteo

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.