Post in evidenza

Elenchi dei Vescovi (e non solo) pro e contro Fiducia Supplicans #fiduciasupplicans #fernández

Pubblichiamo due importanti elenchi. QUI  un elenco coi vescovi contrari, quelli favorevoli e quelli con riserve. QUI  un elenco su  WIKIPED...

venerdì 15 marzo 2024

"Il Rito Romano (di ieri e di domani) dopo Settant’anni di Esilio". Peter Kwasnieswki, nuovo volume

Abbiamo il piacere di segnalare ai nostri lettori l'uscita, finalmente anche in Italia, del libro dell'amico prof. Peter A. Kwasniewski: Il rito romano di ieri e di domani: Ritornare alla liturgia latina tradizionale dopo settant'anni di esilio.
Si tratta di un'opera che riassume, rielabora ed espone con efficacia e chiarezza il pensiero dell'autore, assai noto e apprezzato in ambito anglofono (e anche in Italia, avendo all'attivo già diverse pubblicazioni di libri e di un gran numero di saggi e articoli).
In quest'opera ampia e accuratamente argomentata, il dottor Kwasniewski dimostra che la Sacra Tradizione è il principio guida di tutta l'autentica liturgia cristiana, che ha origine da Cristo e dai suoi apostoli ed è guidata dallo Spirito Santo per tutta la vita della Chiesa. 
I principali tratti identificativi del rito romano classico – e di tutti i riti tradizionali, orientali e occidentali – sono assenti dal Novus Ordo, il che lo estrania dalla loro compagnia e rende impossibile chiamarlo "rito romano". 
L'unico modo per superare questa frattura è un pieno ritorno all'eredità tridentina – il rito romano nella sua pienezza – per il quale non è né potrebbe mai essere necessario uno speciale permesso.

Riportiamo la recensione che ne ha fatto Marco Tosatti.

QUI per l'acquisto del volume.
Luigi C


29 Febbraio 2024 

Carissimi StilumCuriali, un amico fedele del nostro sito, C.S., ci ha scritto per segnalarci una novità libraria, e doverosamente la portiamo alla vostra attenzione. Buona lettura e diffusione.
§§§

“Peter Kwasniewski non è solo un baluardo di erudizione, ma anche un uomo dall’arguzia provocatoria”. —Martin Mosebach

“Opera al tempo stesso liturgica, storica, teologica e spirituale, Il Rito Romano di Ieri e di Domani assicura all’autore un posto di primo piano tra gli studiosi della Rivoluzione che, dal 1969, ha opposto il ritus modernus di Paolo VI al rito della Tradizione della Chiesa latina”. —Roberto de Mattei

“Quest’opera è una splendida introduzione alle questioni chiave del dibattito liturgico, nel necessario contesto storico dello sviluppo liturgico e della riforma del 1960. Ne raccomando di cuore la lettura”. —Dr. Joseph Shaw

“In questo libro appassionato, il dottor Kwasniewski propone uno stringente insieme di argomenti a favore del Rito Romano tradizionale. Egli guida con mano sicura il lettore fra questioni oggetto di frequente dibattito: la natura delle liturgie “tradizionali” d’Oriente e d’Occidente, la liturgia della Settimana Santa ante 1955, lo status del Novus Ordo quale “forma” del Rito Romano, il ruolo di papa Paolo VI nelle riforme degli anni ‘60 – e molto altro ancora”. —Stuart Chessman

“Logico e lirico, questo volume è una profonda riflessione sul significato della tradizione tanto in generale quanto nella liturgia romana in particolare. Anche se non tutti possono essere d’accordo con le sue conclusioni, questo è un libro che nessuno che nessuno che abbia a cuore il bene della Chiesa dovrebbe ignorare”. —Pr. Thomas Crean, O.P.

1 commento:

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione