Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

sabato 16 aprile 2011

Caso Thiberville: (tristemente) noto in tutto il mondo


I nostri "colleghi" del blog argentino Página Católica sono preoccupati quanto noi qui nel Vecchio Continente per la vicenda dell'Abbé Michel.

In una loro pagina dedicano un lungo articolo, corredato da un bel video, in difesa del sacerdote "scomunicato" perchè troppo legato alla liturgia curata della Chiesa Cattolica, e non risparmiano parole dure contro lo sconsiderato vescovo.

4 commenti:

  1. E' chiarissimo che il povero nuovo Parroco non ha la minima idea di come si celebra secondo il Vetus Ordo però mi sembra abbia dimostrato almeno buona volontà.
    Il vescovo Nourrichard, forse, crede di essere ancora un Vescovo-Conte e di poter imporre a tutta la plebe la sua volontà.
    Lo lasciassero solo e magari lo mandassero a......e forse tornerebbe sui suoi passi.
    In Italia, tanti anni or sono, a Montaner di Sarmede - era vescovo Mons Albino Luciani di santa memoria - il paese si divise a causa della mancata nomina a parroco del vice parroco, gradito alla maggioranza dei fedeli e venne chimato un vescovo ortodosso monofisita che fondò la CHIESA ORTODOSSA.
    Questa Chiesa, dopo diverse penose vicissitudini esiste ancora e fa ora capo alla Sacra Metropolia d'Italia del Pariarcato Ecumenico di Costantinopoli.
    Pur essendo io devotissimo di Papa Luciani non ho condiviso il suo agire di quel tempo che ha provocato l'allontanamento di una buona metà dei fedeli. Attualmente solo pochi sono rimasti ortodossi ma soltanto perchè i dirigenti di quella Chiesa non sono stati all'altezza della situazione.
    Facciano così anche a Thiberville.

    RispondiElimina
  2. Intendevo dire che fondò una Parrocchia Ortodossa, non un aChiesa Ortodossa.

    RispondiElimina
  3. Credo che le due situazioni , quella di Montaner e questa francese non siano paragonabili.
    La simpatia per un parroco è un po' diversa dall'adesione ad una precisa liturgia che è in primis forma mentis teologica...

    RispondiElimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione