domenica 11 agosto 2019

Il “trapper” che inneggia Satana e le droghe davanti al Duomo di Fermo dedicato all'Assunta!


Nella tranquilla ed elegante Fermo, di fronte al Duomo, Young Signorino ovvero un “trapper” inneggiante a Satana ed alle droghe, si esibisce in un evento che poi è diventato famoso in tutta Italia perché schiaffeggia uno spettatore. 
Il tutto con il patrocinio del Comune. 
La Curia tace, la Lega attacca. 

Maria Regina Assunta in Cielo 
Patrona della Città e della Chiesa Fermana 
prega per noi!

AC  

Non tutte le feste riescono col buco. 

Fermo torna agli onori della cronaca e conquista le principali testate nazionali (Il Corriere della Sera, Il Giornale, Il Messaggero, La Repubblica etc) per un’altra delle innumerevoli
feste che si svolgono sul suo territorio. ( Per fortuna nel territorio fermano ci sono feste e manifestazioni concertistiche estive  di altissima qualità artistica:  mèta ambita del cosiddetto "turismo culturale". E' un onore ed un piacere assistere, ad esempio, ai Concerti  organistici estivi in terra fermana! QUI e QUI N.d.R.)
Questa volta dobbiamo ringraziare Caputo Paolo, in arte Young Signorino il quale, durante un suo “concerto”, tenutosi a Fermo il 30 luglio, ha sonoramente schiaffeggiato uno spettatore reo, a suo dire, di averne vilipeso l’esibizione artistica. 
Scena ripresa col telefonino e video virale diffuso in tutto il web. 
Quello su cui vogliamo soffermarci, non sono i ceffoni che il suddetto Signorino elargisce ai suoi giovani fans ma sulla eventualità che costui si esibisca nel suo repertorio satanista e inneggiante all’uso delle droghe con tanto di patrocinio del Comune di Fermo. 
Sono sufficienti i titoli di due “canzoni”: “Padre Satana” e “Dolce droga” per capire il soggetto ed i messaggi che questo “artista” invia ai nostri giovani. 
Che poi lo “spettacolo” si svolga di fronte al Duomo, principale luogo di culto Cattolico di Fermo, è l’ulteriore sfregio che l’Amministrazione rivolge ai suoi cittadini credenti o no. 
Riteniamo che maggiore attenzione debba essere riposta nell’offerta artistica e culturale che viene proposta ai giovani fermani e, alla ripresa dei lavori del Consiglio Comunale, proporremo un’interrogazione per conoscere se l’amministrazione comunale abbia realmente patrocinato l’evento. 






Fonte: Cronache Fermane QUI

( Leggere anche Il Resto del Carlino QUI)

Foto :  PREMESSA essendo vicinissimi alla Solennità dell'Assunzione di Maria al Cielo pubblichiamo SOLO  foto dello splendido Duomo di Fermo ignorando quelle dello spettacolo di cui il post si è specificatamente occupato. Suggeriamo ai Turisti che soggiornano nell'ampia riviera marchigiana di visitare la Cattedrale di Fermo e il Museo Diocesano QUI ubicato a fianco della Bas. Metropolitana.

1 Fermo, Basilica Metropolitana Santa Maria Assunta in Cielo : il rosone realizzato dallo scultore fermano Giacomo Palmieri nel 1348.   QUI

2 + 3 Fermo, Basilica Metropolitana Santa Maria Assunta in Cielo : il Portale; 
un bassorilievo medioevale: drago, uccello e pesce. QUI

8 commenti:

  1. Purtroppo è la situazione: dove ci sono giunte di sinistra proliferano le trsgressioni e gli attacchi contro la genuina fede del popolo. Per fortuna sono in aumento le iniziative di autodifesa delle famiglie che nella lega e fdi trovano accoglimento e collaborazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo delle 08:12, hai ragione, ma per fortuna le giunte di sinistra sono drasticamente diminuite, e il trend non sembra cambiare.

      Elimina
    2. Purtroppo sono parzialmente d'accordo con anonimo delle 11,37

      Elimina
    3. Perché "parzialmente"?

      Elimina
    4. "Parzialmente" perchè almeno sui "principi irrinunciabili" i due partiti di "destra" Lega e FdI per ora sono l'unica ancora di salvezza. Spero di non essere troppo ingenuo!

      Elimina
  2. I "trapper": generazione perduta.

    RispondiElimina
  3. Ho appena iniziato un Santo Rosario quotidiano per Salvini e per l'Italia, affinché la Madonna preservi la nostra bella patria, i nostri figli e nipoti, dalla dittatura satanica dei globalisti, delle sinistre anticristiche (siano o meno in mano alla massoneria luciferina) e del braccio ecclesiastico di questo moderno cesaropapismo satanico, la ex Chiesa Cattolica, capitanata da uno che tutto può essere tranne papa, cristiano e cattolico (quanta alterigia, quanta supponenza, orgoglio e superbia in quello stare dritto, quasi a mo' di sfida, dinanzi a Cristo Eucaristia, Re dell'Universo, per non parlare della sua cattiveria con i veri cattolici, laici o religiosi che siano) . L'uomo da battere in queste elezioni è lui, Bergoglio, "ufficialmente cooptato nello stato maggiore dell’internazionale globalista", come afferma Roberto Pecchioli . (cfr http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV3115_Pecchioli_Bergoglio_Intervista_senza_Dio.html) perciò faccio appello a tutti i buoni cattolici: non ascoltiamolo, facciamo tutto l'opposto di ciò che lui dice ! così saremo graditi al Signore ed alla Sua (e per grazia Sua anche nostra) SS.ma Madre, la Beata Sempre Vergine Maria. In tal sesnco ci esorta a fare anche Belvecchio "Che i fedeli cattolici si guardino bene dal dare il minimo credito a questo pseudo-papa che continua a macchiare il volto della Chiesa di Cristo" (cfr http://www.unavox.it/ArtDiversi/DIV3113_Belvecchio_Francesco_parla_a_ruota_libera.html)

    RispondiElimina
  4. La condiscendenza vigliacca, o la vigliaccheria condiscendente del clero modernista e corrotto è da vomito.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.