giovedì 15 settembre 2016

Don Riccardo, parroco terremotato "il freddo arriverà presto: aiutateci a recuperare una cappellina!"

Nei giorni scorsi ci eravamo soffermati ( QUI ) sul disagio degli anziani parrocchiani delle frazioni di San Savino in Uscerno di Montegallo e San Bernardino in Balzo di Montegallo in Diocesi di Ascoli Piceno e del loro Parroco don Riccardo Patalano che a seguito del sisma del 24 agosto scorso hanno perso  tutte le chiese.
Il Santo Sacrificio della Messa è ora celebrato quotidianamente dentro una tenda che funge da cappella parrocchiale.

Dopo l'articolo ci sono pervenute diverse e-mail da parte di fedeli dei nostri gruppi liturgici  desiderosi di aiutare quelle sfortunate parrocchie. 

Siamo finalmente riusciti a farci trascrivere da don Riccardo l’Iban della sua parrocchia che è il seguente: 

IT25T0200813506000103885969 parrocchia San Savino Uscerno di Montegallo (AP)

Il freddo non si farà attendere  in quelle zone montane e la tenda/cappella parrocchiale sarà presto
inadatta per gli anziani del posto.

Bisogna intervenire presto !
Dopo il crollo della parrocchiale di Bisignano di Montegallo  don Riccardo ha notato che una chiesetta del XIV secolo, dedicata a Santa Maria Maddalena, è rimasta pressocchè intatta: “come se il terremoto si fosse fermato alla sua porta”. 

Da  decenni la chiesina non è utilizzata : non ci sono ne' le finestre ne' l'illuminazione elettrica ma  si rivela provvidenziale nella situazione attuale per accogliere la comunità, per lo più anziani,  in previsione del lungo e difficile inverno.

Occorre fare in fretta ! Lo stato della chiesina è come lo vediamo nella foto: non c'è nulla !

Sarebbe bello che ogni gruppo liturgico ( coetus )  possa "adottare" questa chiesina!



Tutte le offerte che la parrocchia di Bisignano riceverà da parte di privati o da parte di gruppi (sappiamo che  alcuni  fedeli dei diversi Coetus si stanno organizzando) saranno interamente destinati per poter recuperare al culto  la chiesina. 

Il Parroco volta, volta renderà nota l’entità delle offerte che gli saranno pervenute così come le spese che dovrà affrontare : con la massima trasparenza!
La comunità di Bisignano di Montegallo esprime attraverso questo stimato blog la sua riconoscenza a tutti coloro che vorranno contribuire in qualsiasi modo al ripristino al culto divino di quella cappella miracolosamente rimasta in piedi.

Maria, Madre della Chiesa e Ausiliatrice dei Cristiani, prega per noi ! 

AC



Foto:
- la chiesetta di Santa Maria Maddalena di Bisignano di Montegallo (che conserva alcuni affreschi del XIV-XV secolo)
- l'attuale tenda/cappella  dove ogni giorno viene celebrato il Santo Sacrificio della Messa per la Comunità Parrocchiale.