domenica 17 maggio 2015

L’Aquila, S.Messa rito antico per gli Alpini della 88^ Adunata Nazionale Alpini

L’Aquila, Basilica di San Bernardino, Altare Maggiore ore 10,00 celebrazione della Santa Messa nel venerabile Rito Romano Antico (Summorum Pontificum) in Canto Gregoriano in occasione della 88^Adunata Nazionale Alpini nel capoluogo abruzzese. 
La Basilica è stata riaperta al culto fra il gaudio degli aquilani il 2 maggio scorso dopo oltre sei anni di chiusura a causa del terribile terremoto del 6 aprile 2009 . 
La celebrazione odierna nell'antico rito della Chiesa è da ascriversi idealmente nei festeggiamenti per il restauro della chiesa: “Si aprano le porte della basilica di San Bernardino!” aveva infatti esclamato  il 2 maggio scorso alle ore 18.02, il Padre Carlo Serri, Ministro Provinciale dei Frati minori. 
La S.Messa è celebrata da un Sacerdote che a buona ragione può essere considerato un "Alpino doc" avendo  participato a diversi raduni nazionali. 
Il canto del "proprium" e dell'ordinarium ( Missa VIII de Angelis) è stato affidato ai cantori del coro alpino che ha preso  parte alla celebrazione mentre il servizio liturgico all'altare è stato svolto dai ministranti della messa in latino di Teramo, Pescara e L'Aquila. 
Cerimoniere :  Renato Manzo, responsabile per l'Abruzzo del Coordinamento Nazionale "Summorum Pontificum". 
Gli amici del Coetus aquilano hanno coordinato l'accoglienza dei fedeli ( tutto il centro storico era chiuso al traffico).
L'iniziativa è stata promossa da alcuni "Alpini" lombardi che poi sono riusciti a coinvolgerne degli altri ... ( v.foto 3  ).
Da sottolineare la positiva , immediata e fraterna accoglienza della Comunità dei Frati Minori e del Rettore della Basilica di San Bernardino P. Marco Federici O.F.M. 
Considerata la tradizionale  "buona accoglienza francescana" alcuni gruppi di fedeli hanno già auspicato di  ritornare in Pellegrinaggio nella Basilica non appena sarà permesso  l'utilizzo della splendida Cantoria che racchiude l'Organo monumentale costruito da Feliciano Fedeli nel 1725. 




Un particolare ringraziamento dunque al Rettore della Basilica, ai Padri Minori e a tutti quanti si sono fortemente adoperati per la celebrazione della Santa Messa "ritus antiquior" nella splendida Basilica dell'Aquila : certamente San Bernardino da Siena  sarà stato molto felice ! 
Ad laudem Dei !
AGGIUNTA  

Ci hanno riferito che la Basilica era strapiena  di Alpini e di Fedeli che hanno partecipato assai devotamente alla Santa Messa. 
Commozione "usque ad lacrimas"  per molti ...
Il successivo post ( QUI ), con le foto  e la cronaca . 

Επίσης, σε μας τους αμαρτωλούς ( A.C.)

1 commento:

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.