sabato 3 agosto 2013

Mons. Guido Pozzo di nuovo alla Segreteria dell'Ecclesia Dei.


Non si comprendono le ragioni di questa nomina che a prima vista suonerebbe come eclatante e straordinaria "degradazione" di S.E. mons. Pozzo, Elemosiniere di Sua Santità (carica che solitamente prelude alla berretta cardinalizia) e che fino al mese scorso era addirittura in predicato di "promozione" ad una diocesi lombarda.
Ancor più è strana considerando la presenza di un altro Arcivescovo (mons. Di Noia o.p.) alla vicepresidenza della medesima Ecclesia Dei.
Invece è proprio notizia di queste ore: l'arcivescovo triestino di Bagnoregio torna a capo della Segreteria della Pontificia Commissione Ecclesia Dei, incarico che ha ricoperto dal 2009 -succedendo a mons. Perl- fino al novembre 2012.
Certo: il prelato forse si sente meglio impiegato (di nuovo) nella Commissione  della Tradizione (dove in effetti ha condotto buone battaglie) piuttosto che nella veste di amministratore della carità del Papa e dispensatore delle benedizioni papali e delle indulgenze, ma... come comprendere questo "rewind"? 
Comunque sia, una cosa è certa: per noi sicuramente non è così una buonissima notizia come potrebbe sembrare ai più. Ovviamente sarebbe potuto andare peggio: mons. Pozzo in passato si è mostrato anche un abile difensore dei gruppi stabili e un severo ammonitore dei vescovi oppositori alla liturgia antica, ma il ricordo di alcune note vicende precedenti e alcune sue posizioni ambigue nei confronti di problematiche nevralgiche  (promoveatur ut amoveatur?) non ci permette di esultare appieno.  E perciò  siamo cauti. 
Un aspetto positivo è quello per cui conoscendo già l'indole e gli orientamenti di Mons. Pozzo, sappiamo già cosa aspettarci e come relazionarci con Sua Eccellenza. 
Un secondo punto rassicurante di questa strana nomina potrebbe essere quello di preannunciare la conferma della Ecclesia Dei nella preannunciata riforma della Curia Romana di ottobre prossimo. 
Aspettiamo quindi gli sviluppi di questo inaspettato ritorno. Con prudenza.

Roberto


03 AGOSTO 2013
  • NOMINA DEL SEGRETARIO DELLA PONTIFICIA COMMISSIONE «ECCLESIA DEI»
Il Santo Padre Francesco ha nominato Segretario della Pontificia Commissione «Ecclesia Dei» S.E. Mons. Guido Pozzo, Arcivescovo titolare di Bagnoregio, finora Elemosiniere di Sua Santità.
[01145-01.01]
  • NOMINA DELL’ELEMOSINIERE DI SUA SANTITÀ
Il Papa ha nominato Elemosiniere di Sua Santità il Rev.do Mons. Konrad Krajewski, finora Cerimoniere Pontificio e Officiale dell'Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice, elevandolo in pari tempo alla sede titolare di Benevento, con dignità di Arcivescovo.
Rev.do Mons. Konrad KrajewskiIl Rev.do Mons. Konrad Krajewski è nato a Łódź (Polonia) il 25 novembre 1963. Dopo gli studi liceali, nel 1982 è entrato nel Seminario diocesano di Łódź.
L’11 giugno 1988, dopo aver ottenuto la laurea in teologia presso l’Università Cattolica di Lublino, è stato ordinato Sacerdote.
Per due anni ha svolto lavoro pastorale nella propria diocesi come Vicario Parrocchiale, prima a Rusiec e poi a Łódź.
Nel 1990 è stato mandato a Roma per proseguire gli studi presso l’Istituto Liturgico di S. Anselmo. Il 5 marzo 1993 ha conseguito la Licenza in Sacra Liturgia presso il medesimo Istituto Liturgico e il 10 marzo 1995 la laurea in teologia, con specializzazione in liturgia, presso la Pontificia Università di S. Tommaso.
Durante la permanenza a Roma, ha collaborato con l’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice ed è stato Cappellano della Clinica Ortopedica e Traumatologica dell’Università "La Sapienza".
Rientrato in diocesi nel 1995, è stato cerimoniere dell’Arcivescovo ed ha insegnato liturgia nel Seminario diocesano e in quello dei Francescani e dei Salesiani, nonché nell’Accademia di Varsavia, essendo anche stato nominato Prefetto del Seminario diocesano.
Nel 1998 ha fatto ritorno a Roma ed è stato assunto presso l’Ufficio delle Celebrazioni Liturgiche del Sommo Pontefice.
Il 12 maggio 1999 è stato nominato Cerimoniere Pontificio.

http://www.news.va/es/news/140043

1 commento:

  1. S.E. ha celebrato oggi al Pantheon (17.01.2016) ringraziando le Guardie d'Onore per l'invito fattogli. Messa bellissima con molti canti in latino. Vietato l'uso della cominione nelle mani.

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.