Post in evidenza

Intervista di MiL al prof. Andrea Grillo sulla liturgia tradizionale: "La Chiesa non è un club di notai o di avvocati"

Durante la Tre Giorni su don Primo Mazzolari (vedere foto sotto) che si tiene ogni anno in Diocesi di Cremona, a Bozzolo, il Vostro ha inco...

domenica 9 luglio 2023

Corso Formativo. Leggere un film con Roberto Marchesini e gustarsi gli eco tridentini

Riceviamo e pubblichiamo.
Luigi

Vuoi conoscere il metodo per “leggere” un film?

Solitamente, le recensioni dei film sono piuttosto deludenti. Talvolta si limitano a segnalare la presenza di tre elementi: nudità, parolacce e buoni sentimenti. Tuttavia, un film è un prodotto più complesso e, pur non contenendo alcuo di quei tre elementi, può veicolare ideologie e messaggi in modo surrettizio e nascosto.
Il dottor Marchesini, psicologo e psicoterapeuta, ci propone un metodo per “leggere” un film, proponendoci numerosi esempi tratti dalla principale cinematografia mondiale.


IL PROGRAMMA

LEZIONE 1 - Introduzione. Il cinema romantico e horror
LEZIONE 2 - Il filo rosso. L'opera di Del Toro e Lumet
LEZIONE 3 - Il filo rosso. L'opera di Wajda e Scorsese
LEZIONE 4 - Il neorealismo italiano


Il corso è articolato in 4 lezioni di 1 ora e 30 minuti ciascuna, di cui un’ora dedicata alla formazione più la discussione. Il corso non si svolge "live", tutte le lezioni sono registrate e disponibili on demand.


Al completamento del corso riceverai l'attestato di partecipazione ufficiale di Schola Palatina. Visita la pagina del corso e scopri tutti i dettagli.


Per qualsiasi domanda o dubbio ti invitiamo a consultare le nostre FAQ aggiornate e se non trovi la risposta al tuo quesito rispondi a questa email o scrivici a info@scholapalatina.it. Saremo felici di aiutarti!

IL DOCENTE

Dott. Roberto Marchesini

Roberto Marchesini laureato in psicologia presso l’Università di Padova ha conseguito nel 2006 la specializzazione in psicoterapia sistemico-relazionale presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia. Lavora a Milano come psicologo e psicoterapeuta; tiene numerose conferenze in Italia e all’estero. Tra i suoi libri: Quello che gli uomini non dicono. La crisi della virilità (Sugarco 2011); Il paese più straziato. Disturbi psichici dei soldati italiani della Prima Guerra Mondiale (D'Ettoris 2011); La psicologia e san Tommaso d'Aquino (D'Ettoris 2013); Omosessualità e magistero della Chiesa (Sugarco 2013); E vissero felici e contenti. Manuale di sopravvivenza per fidanzati e giovani sposi (Sugarco 2015); Aristotele, san Tommaso d'Aquino e la psicologia clinica (D'Ettoris 2015); Uomo, donna, famiglia e “gender” (I libri della Bussola 2016); La Rivoluzione nell'arte (D'Ettoris 2016); Codice cavalleresco per l'uomo del terzo millennio (Sugarco 2017); Le virtù. Il cammino del cavaliere (Sugarco 2019); Le vie della psicologia. Storia e tendenze contemporanee (Sugarco 2020).

Nessun commento:

Posta un commento

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione