Post in evidenza

Intervista di MiL al prof. Andrea Grillo sulla liturgia tradizionale: "La Chiesa non è un club di notai o di avvocati"

Durante la Tre Giorni su don Primo Mazzolari (vedere foto sotto) che si tiene ogni anno in Diocesi di Cremona, a Bozzolo, il Vostro ha inco...

domenica 30 aprile 2023

COMUNIONE IN BOCCA O COMUNIONE IN MANO? Non una questione di organi, ma due diverse teologie

Un breve e interessante video (QUI e in fondo al post) di padre Serafino Lanzetta.
Luigi

1 Aprile 2023 | Da Libertà e Persona

Padre Serafino Lanzetta, membro dei Frati Francescani dell’Immacolata, in questa breve conversazione approfondisce il senso e la difficoltà di distinguere tra mera possibilità, opportunità o necessità teologale e pastorale di scegliere tra comunione sulle mani o in bocca. La riflessione, molto serena e pacata, come è nello spirito di Padre Lanzetta, specialista in Teologia, docente e religioso ben conosciuto, prende in considerazione le pagine della più antica tradizione della Chiesa e le pone a confronto con il speciale Indulto della Santa Sede e la situazione pastorale attuale, riaffermando la necessità del sentire cum Ecclesia alla base di ogni scelta personale o di comunità.