Post in evidenza

La Messa proteiforme: a modest proposal. Risposta e proposta al Prof. Grillo

Il Prof. Grillo ha voluto gentilmente confrontarsi (v. qui ) con il nostro commento critico alla sua intervista (in cui, lo ricordiamo, el...

venerdì 28 aprile 2023

C'è ancora qualcosa di Cattolico? Ma che bel sacello marcondirondirondello!

Video avantista QUI.
Aggiornamento: il video è stato rimosso. 

Sintesi dal libro dell'Apocalisse:

Giro giro tondo,

casca il mondo,

casca la terra,

tutti giù per terra. Amen


Ringraziamo don Salvatore parroco a Bompensiere (CL) per aver finalmente superato la questione se celebrare coram populo o coram Deo.

Natalino

Iterum scribit leo



La domanda è sempre quella: ve lo meritate l'8 per mille?



8 commenti:

  1. Non capisco per che cosa vi stupite. Questo, purtroppo, non è un caso singolo. Questo balletto intorno all'altare viene fatto dai neocatecumenali alla fine di tutte le Eucarestie, come la chiamano loro. Dal video si vede che i partecipanti indossano la veste bianca, segno che hanno finito il Cammino. E la Chiesa tace, poveri noi.

    Frilù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sono male informato, i catecosi che conoscevo io le chiamavano "celebrazioni " 😒

      Elimina
  2. Sono neocatecumenali e questo è niente..

    RispondiElimina
  3. Sono le Comunità Neocatecumenali che al termine della celebrazione fanno questa danza. In questi giorni di Pasqua le persone che hanno concluso il cammino celebrano la “cinquantina” ovvero per tutti i giorni di Pasqua si ritrovano e celebrano l’Eucarestia indossando le vesti bianche. Io dico: voi volete rispetto per la tradizione, rispettate gli altri! Rispetto quindi anche per coloro che aderiscono al Cammino! Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come se le due cose fossero equiparabili e di conseguenza avessero lo stesso valore. In realtà, in una chiesa sana i neocatecumenali non esisterebbero

      Elimina
  4. Mah…! Post senza senso.

    RispondiElimina