Post in evidenza

Ultim’ora. Francesco vuole cambiare le regole del Conclave? Voterebbero anche laici e religiosi

Aggiornamento 5-11-23 ore 18. Avendo smentito la Sala Stampa Vaticana, allora siamo certi...che è vero:     (ANSA) - CITTÀ DEL VATICANO, 05 ...

venerdì 1 dicembre 2017

Card. Burke: riforma della liturgia? Iniziate rivolgendovi al Signore

Certe volte l'inizio delle soluzioni è molto semplice. Facendo seguito a quanto magistralmente detto da don Nicola Bux (sul ritorno del latino nella ligurgia) il Card. Burke aggiunge che un altro elemento per la riforma (della riforma) liturgica è l'orientamento ad Deum. Come si è volutamente disattesa la lettera del Concilio sull'uso del latino, così lo si è erroneamente interpretato anche sulla "posizione" dei fedeli e delle celebrazioni coram Deo.

L

Gloria TV 25-8-2017

Servire la Messa con tutti che si rivolgono al Signore aiuterà molto "a mostrare che la Messa non è un qualche tipo di evento sociale tra il prete e i parrocchiani, o tra i parrocchiani stessi", ha detto il cardinale Raymond Burke in un'intervista con The Wanderer (21 agosto).
Secondo il cardinale, bisogna mettere in atto una nuova riforma riguardo la disposizione della Chiesa: "In così tanti posti i tabernacoli sono stati rimossi dal santuario della Chiesa come risultato in una falsa interpretazione del Concilio Vaticano Secondo".
"La maniera di ricevere la Comunione in modo rispettoso in ginocchio e sulla lingua è un altro importante (punto) da cui partire", ha aggiunto il cardinale.

8 commenti:

  1. Ci siamo stancati! Parole tante ma fatti pochissimi! Gli unici che sono stati coerenti in questo bailamme sono quelli della FSSPX che però puntualmente bastonate! BASTA!!!

    RispondiElimina
  2. Servirebbe abolire Un Conciliabolo e ritornare al rito tridentino, altro che riforme moderniste! Molto semplice!

    RispondiElimina
  3. Grande il Card. Burke!
    Chissà che quanto dice si possa realizzare al più presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grande quanto la sua cappamagna....Leone di nome ma non di fatto...

      Elimina
  4. Caro Hierro Non mi pare che bastoniamo la FSSPX! Anzi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi riferivo a Lei o al sito ci mancherebbe ma ai Cardinali/Vescovi considerati "tradizionalisti" come Burke, Muller, Sarah ecc ecc....sempre forti coi "deboli" (FSSPX) e deboli coi forti (papa Francesco & C.).

      Elimina
    2. Hai capito Hierro1973? Ha messo il dito nella piaga!

      Elimina

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione