Post in evidenza

Clamoroso: il Pellegrinaggio a Chartres in diretta TV (olte che su YouTube) #NDC2024 #pentecoste2024 #pentecoste

SEGUI LA DIRETTA Qui sul canale YouTube di Notre Dame de Chretienté tutte le varie dirette.  - sabato 18 maggio a partire dalle ore 6:00 la...

domenica 22 settembre 2013

Milano, Università Cattolica 25 e 26 settembre Sante Messe in Rito Romano Antico

«...nel frattempo è emerso chiaramente che anche giovani persone scoprono questa forma liturgica, si sentono attirate da essa e vi trovano una forma, particolarmente appropriata per loro, d'incontro con il Mistero della Santissima Eucaristia» ( Lettera di Papa Benedetto XVI ai Vescovi di tutto il mondo per presentare il «Motu proprio» sull'uso della liturgia romana anteriore alla riforma del 1970, Sante Messe "tridentine" ossia secondo la forma straordinaria del Rito Romano).
Anche quest'anno, incoraggiate da Sua Ecc.za Mons. Claudio Giuliodori, riprendono le celebrazioni della Santa Messa "tridentina" presso la sede di Milano dell'Università Cattolica organizzate da un piccolo gruppo di studenti che hanno accolto l'invito del Santo Padre ad approfondire l'importanza della Tradizione nella vita della Chiesa, soprattutto nel campo della Liturgia, "culmine e fonte di vita della Chiesa" e che dunque vogliono manifestare il loro amore per la Chiesa e il Santo Padre, con una particolare devozione al Santissimo Sacramento dell'Altare, al Sacratissimo Cuore di Gesù, speciale patrono della nostra Alma Mater, all'Immacolata Concezione. 
Le prossime celebrazioni avverrà: Mercoledì 25 settembre 2013 ore 18 Santa Messa solenne nella memoria di San Anatalone, Primo Vescovo di Milano ( nella Cappella universitaria dedicata San Francesco).
Giovedì 26 settembre 2013 ore 12 Santa Messa da requiem in suffragio dell'anima di Mons. Sergio Lanza, Assistente ecclesiastico generale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore dal 2008 al 2012. 
Le SS Messe saranno celebrate nella Cappella San Francesco  ( foto ).

M.C.

Nessun commento:

Posta un commento

AVVISO AI LETTORI: Visto il continuo infiltrarsi di lettori "ostili" che si divertono solo a scrivere "insulti" e a fare polemiche inutili, AVVISIAMO CHE ORA NON SARANNO PIU' PUBBLICATI COMMENTI INFANTILI o PEDANTI. Continueremo certamente a pubblicare le critiche ma solo quelle serie, costruttive e rispettose.
La Redazione