Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

sabato 3 settembre 2022

Novus horror Missae, Svizzera. Cronache dello sfascio: quando credi di aver toccato il fondo, ma trovi qualcuno che si è messo a scavare...

Perché nella Chiesa va tutto a catafascio? Forse perché il Signore la castiga per cose come quella che vedete nel video qui sotto (cliccate su "continua a leggere" per visionarlo)? Risale a circa una settimana fa, e proviene dalla Parrocchia di St. Martin Illnau - Effretikon / Lindau / Brütten, nella diocesi di Coira, in Svizzera; è stato presentato così in un tweet di Matthew Hazzel: «ancora una "unica espressione della lex orandi del rito romano", offertavi dalla parrocchia di St. Martin Illnau - Effretikon / Lindau / Brütten». Ancor più grave della già gravissima Messa sul materassino. Nella sconcertante indifferenza dei vertici.
Si tratta di una Messa "concelebrata  dall’operatrice pastorale Schmid lo scorso 28 agosto 2022, in occasione del pensionamento del cappellano, nella parrocchia di San Martino a Illnau-Effretikon (ZH).

ER




PS Per i misericordisti in servizio permanente effettivo: il castigo è una formidabile manifestazione di misericordia, perché facendoti toccare con mano le conseguenze del tuo peccato, ti sprona potentemente alla conversione. Così speriamo della Chiesa (non della Sposa di Cristo, che è impeccabile e indefettibile; ma dei suoi figli e dei suoi pastori, che, purtroppo, non lo sono).