Post in evidenza

MiL ha bisogno di voi lettori: DONAZIONI

A sx (nella versione per pc) e su palmare (voce " Donazione ") troverete la possibiltà di donare. Vi speghiamo il perchè.  Potrete...

sabato 7 agosto 2021

Digione, il (pessimo) testamento liturgico del vescovo Mons. Minnerath #traditioniscustodes #summorumpontificum


Dopo l'annuncio della cacciata della FSSP dalla Diocesi di Digione (QUI1 e QUI2), ecco i nefandi risvolti nella chiesa di San Bernardo, riferiti dai fedeli.
Fonte QUI.
AZ



Digione (Francia), 02.08.2021

Ieri alla messa, alcune notizie da diverse fonti concordanti:
- I due sacerdoti della Fraternità Sacerdotale San Pietro, espulsi dalla diocesi, sono stati "sostituiti" da tre sacerdoti diocesani.
- Uno di loro, che sa celebrare la vecchia messa, sarà nominato parroco di una delle più grandi parrocchie di Digione, il che non lo renderà molto disponibile.
- Un altro l'ha celebrata solo una volta e non sarebbe molto entusiasta.
- Il permesso riguarda solo la Messa, gli altri sacramenti saranno celebrati con il rito nuovo: la cresima avrà invece luogo nella cattedrale.
- Il permesso riguarda solo la domenica: niente più messe feriali, niente più Settimana Santa, niente più Messa di mezzanotte.
- I funerali saranno tenuti in rito nuovo.

Ci sono diocesi dove è bello vivere e morire, grazie Vescovo per la sua generosità, e, come lei ci ha detto, lei è il garante dell'unità, senza dubbio cercheremo altrove.
Abbiamo amici che erano molto moderati, sareste sorpresi di come sono cambiati.









2 commenti:

  1. E lasciando scuotete la polvere dai vostri calzari.

    RispondiElimina
  2. Ma che lo lascino perdere, quel miserabile vescovo, e che appunto cerchino altrove. Facciano celebrare la S. Messa Tradizionale altrove, nelle loro case, nei garages, nei boschi, ovunque, alla faccia di tutti i neomodernisti di questo mondo.
    don Andrea mancinella

    RispondiElimina

L'inserimento senza moderazione dei commenti è limitato ai soli post usciti nella medesima giornata di inserimento e nel giorno precedente. Per i post più vecchi, i commenti saranno sottoposti a moderazione.
Qualora fosse attiva la moderazione, possono passare anche alcuni giorni prima del controllo da parte della Redazione.